Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Neve 2018
NEVE 2018
VIDEO-MAPPA Condividi su FACEBOOK Condividi su TWITTER
  • Falcade3 settimane fa
    video Falcade: non vedente e accompagnatore sulle piste da sci
    Falcade: non vedente e accompagnatore sulle piste da sci
    Oggi a Falcade in provincia di Belluno, vigili del fuoco e non vedenti: a sciare insieme sulle Dolomiti. Ogni non vedente ha la sua "guida" che lo accompagna sia in discesa che sulle piste di fondo - ADV - Associazione Disabili Visivi con Carabinieri, Polizia di Stato Esercito e Guardia di Finanza - Falcade, è un comune italiano di circa 1900 abitanti della provincia di Belluno in Veneto. Situato all'estremità occidentale della Val del Biois quasi al confine della provincia di Trento. Circondato da importanti vette Dolomitiche è una rinomata località turistica sia estiva che invernale
  • Courmayeur3 settimane fa
    video Continua a nevicare in Valle d'Aosta, ecco Courmayeur
    Continua a nevicare in Valle d'Aosta, ecco Courmayeur
    Anche a Courmayeur sta nevicando. Queste le immagini di questo pomeriggio. Video di Monica Mucci via Valle d'Aosta nel Cuore COURMAYEUR - Courmayeur è un comune italiano di circa 2.800 abitanti dell'alta Valdigne, in Valle d'Aosta. Sul suo territorio comunale si trova la montagna più alta d'Italia e dell'Europa centrale, il Monte Bianco, ed è una rinomata località turistica invernale ed estiva delle Alpi.
  • Valtournenche3 settimane fa
    video Nevica ancora a Cervinia, paese circondato da muri di neve
    Nevica ancora a Cervinia, paese circondato da muri di neve
    Valtournenche, Breuil-Cervinia, ancora sotto la neve. Ecco le immagini di questo pomeriggio dove continua a nevicare. Video di lacruci82 via Italia Live Meteo LA LOCALITA' DI VALTOURNENCHE - Breuil-Cervinia è una località montana appartenente al comune di Valtournenche (Valle d'Aosta), rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi. Si trova a quota 2050 m s.l.m., alle falde del Cervino.
  • Livigno3 settimane fa
    video Livigno: chiusa la strada statale 301 per pericolo valanghe
    Livigno: chiusa la strada statale 301 per pericolo valanghe
    Sta ancora nevicando a Livigno e lo farà anche questa notte, per questo a partire dalle 21.00, di questa serra la strada statale 301 del Foscagno verrà CHIUSA per pericolo valanghe. Rimane chiusa la strada Svizzera da Zernez a Tschierv e Passo del Gallo. In riferimento alla riapertura solo dopo le ore 06.00 di domani, martedì 23 gennaio ci saranno aggiornamenti. Fonte Video Rete Meteo Amatori LA LOCALITA' DI LIVIGNO - Livigno, comune di poco più di 6.500 abitanti della provincia di Sondrio in Lombardia. Secondo comune tra i più elevati d'Italia dopo Sestriere, è il più settentrionale ed il più esteso della Lombardia, nonché il più popolato fra i 27 comuni italiani posti oltre i 1.500 metri di altitudine sul livello del mare. Zona extradoganale, fa parte della Comunità montana Alta Valtellina ed è una rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi.
  • Valtournenche3 settimane fa
    video Cervinia ancora isolata, oggi un altro metro di neve fresca
    Cervinia ancora isolata, oggi un altro metro di neve fresca
    Valtournenche, Breuil-Cervinia, sotto una coltre di neve. Nelle ultime ventiquattr’ore, ai 2.050 metri della frazione sopra Valtournenche al suolo è caduto un altro metro di neve. La strada regionale resta chiusa almeno fino a domani. Chiusi anche gli impianti di risalita. Cervinia di nuovo isolata. Video di hotel Miravidi via Rete Meteo Amatori LA LOCALITA' DI VALTOURNENCHE - Breuil-Cervinia è una località montana appartenente al comune di Valtournenche (Valle d'Aosta), rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi. Si trova a quota 2050 m s.l.m., alle falde del Cervino Meteo: Lunedì 22 Gennaio 2018 – Previsioni meteo in dettaglio Le previsioni meteo anche oggi sono state precise. Nevicate molto copiose lungo le Alpi e deboli su parte dell’Appennino centro-meridionale, inizialmente fino a quote di pianura. Le temperature risulteranno in diminuzione, specie nei valori massimi. AGGIORNAMENTO ORE 14.50 - A causa del perdurare delle precipitazioni, la strada tra Cervinia e Valtournenche rimarrà chiusa fino a domani, martedì 23 gennaio. Il Comune di Valtournenche ha emesso un ordinanza di divieto di transito a tutte le categorie di veicoli, esclusi i mezzi di soccorso e sgombero neve, su tutte le strade di Breuil-Cervinia. A tal fine, in caso di urgenze, i Carabinieri sono disponibili ad accompagnare chi avesse necessità, utilizzando le motoslitte a loro disposizione. Per richiedere il servizio chiamare il numero 0166.949073.
  • Valtournenche3 settimane fa
    video Prodigiosa nevicata a Cervinia: le riprese
    Prodigiosa nevicata a Cervinia: le riprese "live"
    Ancora abbondanti nevicate: il filmato "in diretta", mentrre il paese scompare nel bianco...
  • Valtournenche3 settimane fa
    video Cervinia come nelle fiabe, si cammina tra muri di neve
    Cervinia come nelle fiabe, si cammina tra muri di neve
    Valtournenche, Breuil-Cervinia, sotto una coltre di neve. Ecco come si cammina in paese. Condizioni davvero da fiaba. Dopo i tre metri di neve, ha nevicato ieri, ed oggi prevista ancora neve Video di Riccardo Castellaro via NEVEITALIA - LA LOCALITA' DI VALTOURNENCHE - Breuil-Cervinia è una località montana appartenente al comune di Valtournenche (Valle d'Aosta), rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi. Si trova a quota 2050 m s.l.m., alle falde del Cervino Meteo: Lunedì 22 Gennaio 2018 – Previsioni meteo in dettaglio Le previsioni meteo di oggi, indicano la presenza di un promontorio di alta pressione in nuova lieve ripresa che favorirà tuttavia condizioni di tempo instabile: cieli in prevalenza poco nuvolosi o nuvolosi con deboli piogge, saranno le caratteristiche principali su parte della penisola nella giornata di oggi lunedì 22 Gennaio 2018. Il maltempo interesserà solo alcune regioni. Nevicate anche copiose o molto copiose lungo le Alpi e deboli su parte dell’Appennino centro-meridionale, inizialmente fino a quote di pianura. Le temperature risulteranno in diminuzione, specie nei valori massimi.
  • Bionaz3 settimane fa
    video Neve Valle d'Aosta: in Valpelline a Bionaz sta nevicando
    Neve Valle d'Aosta: in Valpelline a Bionaz sta nevicando
    Questa la situazione neve questa mattina a Bionaz, comune di circa 230 abitanti sempre in Valle d'Aosta, sito nella laterale Valpelline. È il terzo comune della Valle d'Aosta per estensione territoriale dopo Cogne e Courmayeur. Il comune si compone di 21 villaggi. Il capoluogo, Plan de Veyne, si trova a 1600 m s.l.m. Fonte Video: Valle d'Aosta nel cuore LA ZONA VALPELLINE - Ghiacciai e laghi, torrenti e cascate, dighe e miniere, pascoli e centri sportivi, sentieri d’alta montagna e percorsi naturalistici. Ecco in sintesi la Valpelline. Un insieme di opposti che si trovano riuniti in pochi chilometri, alle porte di Aosta, lungo la valle del torrente Buthier, che la percorre dai 3000 metri del ghiacciaio delle Grandes Murailles, attraversando Bionaz e Oyace, sfiorando Ollomont e bagnando Valpelline prima di scendere sino agli 866 metri sul livello del mare di Roisan.
  • Gressan3 settimane fa
    video Neve Valle d'Aosta: anche Pila interessata da forti nevicate
    Neve Valle d'Aosta: anche Pila interessata da forti nevicate
    La situazione neve non cambia neppure a Pila appartenente al comune di Gressan sempre in Valle d'Aosta, sorge a 1790 m s.l.m. in una conca che fino agli anni '60 del '900 era unicamente sede di alpeggi. Video di Guillermo Piacesi Ramos via Italia Live Meteo Pila è situata a sud rispetto alla vallata centrale ed al capoluogo del comune di Gressan, ed è raggiungibile tramite una strada regionale che a 5 km da Aosta, presso il Pont-Suaz, si dirama verso la collina orientale di Gressan (Ampaillan) e il capoluogo e le frazioni alte (tra cui Péroulaz) di Charvensod. Alternativamente, può essere raggiunto tramite una strada comunale che parte dal capoluogo (Taxel) di Gressan. Dal 1957 è inoltre raggiungibile direttamente da Aosta (Strada Pont-Suaz, 4) tramite la Telecabina Aosta-Pila. Meteo domani: Lunedì 22 Gennaio 2018 – Previsioni meteo in dettaglio Le previsioni meteo di oggi, indicano la presenza di un promontorio di alta pressione in nuova lieve ripresa che favorirà tuttavia condizioni di tempo instabile: cieli in prevalenza poco nuvolosi o nuvolosi con deboli piogge, saranno le caratteristiche principali su parte della penisola nella giornata di oggi lunedì 22 Gennaio 2018. Il maltempo interesserà solo alcune regioni. Nevicate anche copiose o molto copiose lungo le Alpi e deboli su parte dell’Appennino centro-meridionale, inizialmente fino a quote di pianura. Le temperature risulteranno in diminuzione, specie nei valori massimi.
  • Valtournenche3 settimane fa
    video Cortina sotto una massa impressionante di neve
    Cortina sotto una massa impressionante di neve
    Valtournenche, Breuil-Cervinia, sotto una coltre di neve. Dopo la tanta nuova neve caduta ieri, anche oggi sono previste abbondanti nevicate su Cervinia. Questa è la situazione nel paese. Video Skicool via ItaliaLiveMeteo. Permane la situazione di allerta neve. Pericolo valanghe. LA LOCALITA' DI VALTOURNENCHE - Breuil-Cervinia è una località montana appartenente al comune di Valtournenche (Valle d'Aosta), rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi. Si trova a quota 2050 m s.l.m., alle falde del Cervino Meteo: Lunedì 22 Gennaio 2018 – Previsioni meteo in dettaglio Le previsioni meteo di oggi, indicano la presenza di un promontorio di alta pressione in nuova lieve ripresa che favorirà tuttavia condizioni di tempo instabile: cieli in prevalenza poco nuvolosi o nuvolosi con deboli piogge, saranno le caratteristiche principali su parte della penisola nella giornata di oggi lunedì 22 Gennaio 2018. Il maltempo interesserà solo alcune regioni. Nevicate anche copiose o molto copiose lungo le Alpi e deboli su parte dell’Appennino centro-meridionale, inizialmente fino a quote di pianura. Le temperature risulteranno in diminuzione, specie nei valori massimi.
  • Valtournenche4 settimane fa
    video Cervinia sotterrata da una super nevicata
    Cervinia sotterrata da una super nevicata
    Proseguono le nevicate eccezionali in Val d'Aosta: un inverno 2018 da ricordare negli annali!
  • Livigno4 settimane fa
    video Livigno: nevica da giorni in paese, ora è bufera in atto
    Livigno: nevica da giorni in paese, ora è bufera in atto
    Nelle immagini di questa mattina ecco la bufera di neve su Livigno dove continua a nevicare da giorni a questo si è aggiunto. Fonte video: @tutto Livigno LA LOCALITA' DI LIVIGNO - Livigno, comune di poco più di 6.500 abitanti della provincia di Sondrio in Lombardia. Secondo comune tra i più elevati d'Italia dopo Sestriere, è il più settentrionale ed il più esteso della Lombardia, nonché il più popolato fra i 27 comuni italiani posti oltre i 1.500 metri di altitudine sul livello del mare. Zona extradoganale, fa parte della Comunità montana Alta Valtellina ed è una rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi.
  • Stelvio1 mese fa
    video Neve a Passo Stelvio: non si sa da dove cominciare a spalare
    Neve a Passo Stelvio: non si sa da dove cominciare a spalare
    Strepitose nevicate in questo gennaio 2018 sul valico automobilistico più alto d'Italia, davanti al colle dell'Agnello; e il secondo più alto d'Europa, preceduto soltanto dal colle dell'Iseran.
  • Stati Uniti 1 mese fa
    video Come in frigo: migliaia di pesci morti congelati nel ghiaccio
    Come in frigo: migliaia di pesci morti congelati nel ghiaccio
    Coste atlantiche della Virginia come un freezer: migliaia di dentici surgelati, morti bloccati dal congelamento delle acque. L'inquietante video girato col telefonino da un pescatore statunitense e postato in Rete.
  • Valtournenche1 mese fa
    video Cervinia nella bufera di neve, torna la paura in paese
    Cervinia nella bufera di neve, torna la paura in paese
    Torna la paura a Valtournenche, Breuil-Cervinia, sotto una bufera di neve e forte vento (ore 15.00 circa). Queste immagini si commentano da soli, In paese c'è ancora tanta neve e questo peggioramento in atto sta rendendo molto difficile la visibilità. Fonte: Rete Meteo Amatori LA LOCALITA' DI VALTOURNENCHE - Breuil-Cervinia è una località montana appartenente al comune di Valtournenche (Valle d'Aosta), rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi. Si trova a quota 2050 m s.l.m., alle falde del Cervino.
  • Livigno1 mese fa
    video Livigno: tempesta di neve in Valtellina
    Livigno: tempesta di neve in Valtellina
    Nelle immagini di questa mattina ecco una panoramica di Livigno dove continua a nevicare, a questo si è aggiunto anche il vento come nelle previsioni. Fonte video: @tutto Livigno LA LOCALITA' DI LIVIGNO - Livigno, comune di poco più di 6.500 abitanti della provincia di Sondrio in Lombardia. Secondo comune tra i più elevati d'Italia dopo Sestriere, è il più settentrionale ed il più esteso della Lombardia, nonché il più popolato fra i 27 comuni italiani posti oltre i 1.500 metri di altitudine sul livello del mare. Zona extradoganale, fa parte della Comunità montana Alta Valtellina ed è una rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi.
  • Predazzo1 mese fa
    video Sulle Dolomiti di Fiemme si scia sopra le nuvole
    Sulle Dolomiti di Fiemme si scia sopra le nuvole
    Ski Center Latemar Obereggen Pampeago Predazzo - Quando guardi in alto e vedi solo un cielo coperto di nuvole, sappi che lì sopra sta succedendo qualcosa di straordinario. Una giornata stratosferica, totalmente fuori dal mondo. Non puoi crederci. Stai sciando in riva al mare... di nuvole! #Fiemme #sci #Skicenterlatemar © Dolomiti TV
  • Stelvio1 mese fa
    video Sputa-neve allo Stevio, sovrastato dalle nevicate
    Sputa-neve allo Stevio, sovrastato dalle nevicate
    Metri e metri di neve sulle Alpi trentine: un muro bianco, che sembra insormontabile per un solo spazzaneve.
  • Stelvio1 mese fa
    video Passo Stelvio: là dove osa solo lo spalaneve...
    Passo Stelvio: là dove osa solo lo spalaneve...
    Immagini mozzafiato dalla diga di Cancano, nel Parco dello Stelvio.
  • Tesero1 mese fa
    video La Coppa del Mondo di combinata in Val di Fiemme in 2'
    La Coppa del Mondo di combinata in Val di Fiemme in 2'
    Ultima giornata di competizioni di combinata nordica in Val di Fiemme (TN), la seconda delle due Individual Gundersen previste (la tappa di ieri era una Team Sprint) si è sviluppata oggi tra lo Stadio del Salto di Predazzo ed il Centro del Fondo di Lago di Tesero, un nuovo spettacolo tutto da gustare, con il norvegese figlio d’arte... LEGGI TUTTO http://www.valledifiemme.it/conclusa-la-coppa-del-mondo-di-combinata-nordica-val-di-fiemme/
  • Livigno1 mese fa
    video Livigno: siamo in Alta Valtellina cronometro segna -20 gradi
    Livigno: siamo in Alta Valtellina cronometro segna -20 gradi
    Nelle immagini di questa mattina ecco una panoramica di Livigno dove la temperatura segna quasi -20 gradi. Fonte video: @tutto Livigno. E' previsto tanto freddo per fine settimana in gran parte dell'Italia, intanto in alcune zone come Livigno le condizioni meteo sono fortemente invernali. Si sente di gelo quasi siberiano o di freddo quasi polare LA LOCALITA' DI LIVIGNO - Livigno, comune di poco più di 6.500 abitanti della provincia di Sondrio in Lombardia. Secondo comune tra i più elevati d'Italia dopo Sestriere, è il più settentrionale ed il più esteso della Lombardia, nonché il più popolato fra i 27 comuni italiani posti oltre i 1.500 metri di altitudine sul livello del mare. Zona extradoganale, fa parte della Comunità montana Alta Valtellina ed è una rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi.
  • Bagolino1 mese fa
    video Scenografia di ghiaccio in Lombardia: la cascata del fiume Caffaro
    Scenografia di ghiaccio in Lombardia: la cascata del fiume Caffaro
    Bagolino Lombardia alta valle Sabbia ICE WATER https://www.youtube.com/watch?v=1w9ZQ3Z4bkU
  • Sestriere1 mese fa
    video Pericolo valanghe Piemonte, il sorvolo sulle montagne
    Pericolo valanghe Piemonte, il sorvolo sulle montagne
    Emergenza neve Piemonte - I previsori valanghe del Gruppo Carabinieri forestali supportati dal nucleo elicotteri Carabinieri di Volpiano (TO), hanno sorvolato tutta l’area interessata dalle forti nevicate del 7 ed 8 gennaio. Volo che è stato finalizzato ad implementare i rilievi già effettuati da terra direttamente sul manto nevoso, e quindi aumentare la quantità di dati con osservazioni dirette sulle masse nevose in quota e sulla loro eventuale potenziale pericolosità. IL RISCHIO VALANGHE - Il rilievo ha consentito di verificare che molte delle valanghe che storicamente ricorrono sulle stesse superfici hanno scaricato i sovraccarichi di neve già nel corso delle nevicate. Il ritorno delle basse temperature, che hanno favorito il consolidamento del manto nevoso, ed i venti che hanno orientato gli accumuli prevalenti sui versanti ad ovest, fanno propendere per un sensibile abbassamento del livello di rischio. - TUTTO DIPENDERA' DALLE TEMPERATURE - E’ però ovvio che, in caso di nuovo e repentino innalzamento delle temperature, il rischio valanghe tornerebbe ad innalzarsi. Rimane alto il livello di attenzione - Per tale motivo, da parte dell’Arma e delle altre istituzioni impegnate nel monitoraggio e nella gestione dei comprensori montani (Commissioni valanghe, ARPA, AINEVA), il livello di attenzione rimane alto. Consultare sempre il bollettino valanghe per chi va in montagna - Si consiglia, prima di intraprendere attività ludiche o sportive nelle aree dell’alta Val Susa, la consultazione dei bollettini valanghe giornalmente emessi dal Servizio Meteomont e da ARPA Piemonte.
  • Sestriere1 mese fa
    video Sestriere, intervento della protezione civile sgombero neve
    Sestriere, intervento della protezione civile sgombero neve
    Operai, tecnici del comune di Sestriere e Protezione Civile stanno lavorando per accogliere i turisti di fine settimana. Si è sempre lavorato da quando ha smesso di nevicare, anche se gli oltre 2 metri di neve in 40 ore si vedono ancora tutti in paese. QUESTE LE RIPRESE DI QUESTO POMERIGGIO ORE 17.00 CIRCA di Valentino Chiera - Grazie a Valentino Chiera anche oggi siamo tornati a Sestriere e anche oggi mezzi e uomini della protezione civile della Regione Piemonte sono presenti in valle. Per tutta la giornata di oggi e con molta probabilità anche nei giorni a seguire e’ previsto un presidio operativo "permanente" presso la Sala Operativa della protezione civile comunale. Tecnici e operai comunali sono a lavoro da giorni per accogliere i turisti di sabato e di domenica. La viabilità è scorrevole e le strade sono pulite. Restano chiaramente le montagne di neve sui lati della strada SESTRIERE - Sestriere, è un comune italiano di circa 1000 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte. Con i suoi 2 035 m s.l.m. è il comune più alto d'Italia, se l'altitudine si riferisce all'altezza sul livello del mare della casa comunale. - Un grazie di cuore a Valentino Chiera per il video
  • Sestriere1 mese fa
    video Sestriere versione invernale, dall'alto del drone
    Sestriere versione invernale, dall'alto del drone
    Brevissima clip da drone, della nevicata che ha lasciato Sestriere perfettamente imbiancata.
  • Valtournenche1 mese fa
    video Cervinia: il pericolo caduta neve da cornicioni e tetti
    Cervinia: il pericolo caduta neve da cornicioni e tetti
    Dopo la grande nevicata caduta nelle ultime 48 ore tra Piemonte e Valle d'Aosta i Vigili del Fuoco e volontari della Protezione Civile hanno lavorato giorno e notte per mettere in sicurezza i cornicioni dei tetti a Cervinia, con i mezzi d'opera che non si sono mai fermati per pulire le strade dove si sono formati montagne di neve sui lati. Fonte Video Cervinia Valtournenche - Ski Paradise LA LOCALITA' DI VALTOURNENCHE - Breuil-Cervinia è una località montana appartenente al comune di Valtournenche (Valle d'Aosta), rinomata stazione turistica invernale ed estiva delle Alpi. Si trova a quota 2050 m s.l.m., alle falde del Cervino.
  • Sestriere1 mese fa
    video Colonna mobile Protezione Civile in soccorso a Sestriere
    Colonna mobile Protezione Civile in soccorso a Sestriere
    In meno di 48 ore dall’eccezionale perturbazione che in poco meno di due giorni ha portato un paio di metri di neve fresca a Sestriere, la stagione dello sci sul comprensorio sciistico della Vialattea riprende al top. È chiaro che una nevicata di oltre 2 metri in 40 ore qualche piccolo disagio lo porta. QUESTE LE RIPRESE DI QUESTO POMERIGGIO ORE 17.15 CIRCA di Valentino Chiera - Grazie a Valentino Chiera per il video, questo pomeriggio ha percorso per noi la strada regionale 23 da Sestriere a Cesana e se pur con muri di neve sui lati è libera e scorrevole con la viabilità ripristinata in tempi record è totalmente aperta, dalle ore 15 del 10 gennaio, sia sul versante della Val Susa che su quello che si affaccia in Val Chisone. LA COLONNA DI MEZZI DELLA PROTEZIONE CIVILE IN SOCCORSO A SESTRIERE - Il piano emergenza neve con gli operatori della Protezione Civile è in movimento da giorni sul Piemonte dove hanno lavorato per giorni con macchine spargisale, macchine operatrici. Seguendo le priorità definite nel Piano, i mezzi hanno assicurato la viabilità delle strade principali (trasporto pubblico, pronto soccorso, scuole, etc). Nei giorni a seguire entreranno sicuramente in azione anche gli spartineve per togliere gli accumuli di neve e si interverrà anche sulla viabilità secondaria. La Regione Piemonte come si vede in questo video di oggi di Valentino Chiera, è stata vicina e in affiancamento ai mezzi e attrezzature mobilitate per fronteggiare l’emergenza neve in tutta la Regione ed in particolare a Sestriere, dove ha inviato mezzi d'opera gommate per un rinforzo ai contingenti locali già presenti al comune di Sestriere e comuni limitrofi. I CUMULI DI NEVE NEI COMUNI DELLA VIA LATTEA - Tra i 1500-1700 metri, ha limitato l’impatto sugli altri comuni dell’Unione via Lattea. A Cesana l’accumulo in paese è stato di circa 30 centimetri, a Claviere 60/70, un po’ di più a Pragelato. Ora bisogna occuparsi dello smaltimento di questi cumuli di neve per liberare i piazzali e accogliere i turisti già in vista del prossimo weekend. SESTRIERE - Sestriere, è un comune italiano di circa 1000 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte. Con i suoi 2 035 m s.l.m. è il comune più alto d'Italia, se l'altitudine si riferisce all'altezza sul livello del mare della casa comunale. Un grazie di cuore a Valentino Chiera per il video
  • Sestriere1 mese fa
    video Sestriere, cascata di neve sulla SR23
    Sestriere, cascata di neve sulla SR23
    In meno di 48 ore dall’eccezionale perturbazione che in poco meno di due giorni ha portato un paio di metri di neve fresca a Sestriere, la stagione dello sci sul comprensorio sciistico della Vialattea riprende al top. È chiaro che una nevicata di oltre 2 metri in 40 ore qualche piccolo disagio lo porta. QUESTE LE RIPRESE DI QUESTO POMERIGGIO ORE 17.15 CIRCA di Valentino Chiera - Grazie a Valentino Chiera per il video, questo pomeriggio ha percorso per noi la strada regionale 23 da Sestriere a Cesana e se pur con muri di neve sui lati è libera e scorrevole con la viabilità ripristinata in tempi record è totalmente aperta, dalle ore 15 del 10 gennaio, sia sul versante della Val Susa che su quello che si affaccia in Val Chisone. I CUMULI DI NEVE NEI COMUNI DELLA VIA LATTEA - Tra i 1500-1700 metri, ha limitato l’impatto sugli altri comuni dell’Unione via Lattea. A Cesana l’accumulo in paese è stato di circa 30 centimetri, a Claviere 60/70, un po’ di più a Pragelato. Ora bisogna occuparsi dello smaltimento di questi cumuli di neve per liberare i piazzali e accogliere i turisti già in vista del prossimo weekend. SESTRIERE - Sestriere, è un comune italiano di circa 1000 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte. Con i suoi 2 035 m s.l.m. è il comune più alto d'Italia, se l'altitudine si riferisce all'altezza sul livello del mare della casa comunale.
  • Opi1 mese fa
    video Nevica sull'Appenino S.R. 509, mezzi spargisale in azione
    Nevica sull'Appenino S.R. 509, mezzi spargisale in azione
    Prestare massima attenzione sulla S.R.509, attivati mezzi spazzaneve e spargisale. SR509 Di Forca D' Acero - Forca d'Acero è un valico stradale appenninico posto a 1.538 m s.l.m. sull'Appennino centrale lungo lo spartiacque appenninico primario tra Abruzzo e Lazio, tra la provincia dell'Aquila e quella di Frosinone, attraversato dalla Strada statale 509 di Forca d'Acero e segnavia del limitare del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Collega i comuni di Opi e San Donato Val di Comino. LA STRADA STATALE 509 La strada statale 509 di Forca d'Acero, in Abruzzo, ora anche strada regionale 509 di Forca d'Acero (SR 509) nel Lazio, è una strada statale e regionale italiana di collegamento interregionale tra Abruzzo e Lazio - La strada ha inizio all'interno del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, distaccandosi dalla strada statale 83 Marsicana alle porte di Opi. La strada prosegue quindi in direzione sud, raggiungendo il punto più alto del suo percorso in corrispondenza della Forca d'Acero (1530 m s.l.m.), superata la quale abbandona in sequenza l'Abruzzo ed il parco nazionale, scendendo poi verso ovest fino ai 1000 m circa in corrispondenza dell'innesto della strada statale 666 di Sora presso Colle Telugno nel Lazio.
  • Sestriere1 mese fa
    video Sestriere, 2 metri di neve in 40 ore
    Sestriere, 2 metri di neve in 40 ore
    In meno di 48 ore dall’eccezionale perturbazione che in poco meno di due giorni ha portato un paio di metri di neve fresca a Sestriere, la stagione dello sci sul comprensorio sciistico della Vialattea riprende al top. QUESTE LE RIPRESE DI QUESTA MATTINA ORE 10:00 - Ecco la situazione in paese dove, viabilità e piste sono pronte per accogliere i turisti. Anche la viabilità è stata ripristinata in tempi record con la Sp 23 del Sestriere totalmente aperta, dalle ore 15 del 10 gennaio, sia sul versante della Val Susa che su quello che si affaccia in Val Chisone. GIORNI DIFFICILI - “Sono stati giorni che ci hanno riportato a vivere le situazioni invernali degli anni ‘80 e ‘90 – racconta il Vicesindaco Gianni Poncet – in quell’epoca queste precipitazioni erano normale routine. La nevicata dei giorni scorsi ci ha messo in condizioni di avere tanta neve dopo le vacanze di Natale creando i presupposti per fare la seconda parte della stagione in maniera ottimale su tutto il comprensorio della Vialattea. Venite a trovarci, sicuramente troverete condizioni perfette”. LA NEVE E' SEMPRE BENVENUTA - “La neve è sempre la benvenuta - racconta l’Ing. Giovanni Brasso, presidente della Sestrieres Spa società piste e impianti di risalita - noi viviamo di neve, stiamo a 2.000 metri quindi sarebbe un guaio se non nevicasse. È chiaro che una nevicata di oltre 2 metri in 40 ore qualche piccolo disagio lo porta. Come porta disagio una pioggia di 5 giorni a Torino. Per quanto riguarda gli impianti Vialattea ieri abbiamo aperto la parte bassa, oggi stiamo cingolando la parte media fino a Banchetta, Anfiteatro. Domani mattina, quando la neve si è assestata, tentiamo di andare sulla Motta per aprirla sabato. Credo che questa nevicata abbia cambiato positivamente la stagione perché veramente ci ha sistemato alcune zone in cui eravamo in sofferenza, un paio di giorni di disagio fanno parte delle cose della vita”. RESTA DA SMALTIRE I CUMULI DI NEVE - In chiusura Diego Joannas, segretario dell’Unione Montana Comuni Olimpici Via Lattea, ha confermato che la quota neve, altalenante tra i 1500-1700 metri, ha limitato l’impatto sugli altri comuni dell’Unione. A Cesana l’accumulo in paese è stato di circa 30 centimetri, a Claviere 60/70, un po’ di più a Pragelato. Ora bisogna occuparsi dello smaltimento di questi cumuli di neve per liberare i piazzali e accogliere i turisti già in vista del prossimo weekend. SESTRIERE - Sestriere, è un comune italiano di circa 1000 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte. Con i suoi 2 035 m s.l.m. è il comune più alto d'Italia, se l'altitudine si riferisce all'altezza sul livello del mare della casa comunale. Un ringraziamento particolare a Valentino Chiera per il reportage video

Sta accadendo Tutte le storie