Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Europei, l'avventura azzurra
EUROPEI, L'AVVENTURA AZZURRA
VIDEO-MAPPA Condividi su FACEBOOK Condividi su TWITTER

I gol e le emozioni dei tifosi, al seguito della nazionale italiana in Francia o davanti alle tv.

Stanno contribuendo gli utenti: AntonioChiera, paolorolli, Cronaca24, YouReporterNEWS, giuseppegaetano, CatenaFederico, DiPaFerdinando, pippodenaro, DaniloRuberto, AngeloIervolino

  • Francia 8 mesi fa
    gallery EURO2016 GERMANIA ITALIA.Gli Azzurri con il lutto al braccio
    EURO2016 GERMANIA ITALIA.Gli Azzurri con il lutto al braccio
    EURO 2016 - Quarti Questa sera lo spettacolo sul terreno di gioco tra Germania vs Italia per gli Azzurri sarà con il lutto al braccio per le vittime dell’attentato in Bangladesh. Le ore che precedono l’importante quarto di finale di Euro 2016, che vedrà questa sera gli Azzurri impegnati allo ‘Stade de Bordeaux’ contro la Germania, sono state funestate dalla tragica notizia della morte di cittadini italiani nell’attentato terroristico in Bangladesh. La Federazione Italiana Giuoco Calcio, la Nazionale e tutto lo staff partecipano commossi al cordoglio delle famiglie e dell’intero Paese. A tal proposito, è stata accolta la richiesta inoltrata dalla FIGC alla UEFA di poter indossare il lutto al braccio in occasione della gara con la Germania in segno di comune partecipazione in un momento di così grande dolore.
  • Trapani8 mesi fa
    full hd video Italia-Spagna 2016 un gol visto dall'isola
    Italia-Spagna 2016 un gol visto dall'isola
    L'esultanza nell'Isola di Marettimo (Isole Egadi) per il gol di Pellé durante la partita Italia-Spagna per la Coppa Europa 2016. Con Nicolò Crisafi e Vittoria Fallanca.
  • Svizzera 8 mesi fa
    hd video Tifosi italiani circondano auto della polizia a Lugano
    Tifosi italiani circondano auto della polizia a Lugano
    Dopo la vittoria ottenuta sulla Spagna nella partita disputata ieri agli Europei, un gruppo di tifosi italiani a Lugano ha festeggiato per strada, arrivando goliardicamente a circondare un'auto della polizia mentre inneggiavano dei cori.
  • Francia 8 mesi fa
    gallery Euro 2016 Italia Spagna: 2-0 Vola Ai Quarti. Guarda Le Foto
    Euro 2016 Italia Spagna: 2-0 Vola Ai Quarti. Guarda Le Foto
    ITALIA – SPAGNA: 2-0. Le reti al 33’ con Chiellini, al 45' Pellè Ammoniti: 23’ De Sciglio, 41’ Nolito, 57’ Pellè - Sostituzioni: 45’ entra Aduriz esce Nolito, 52’ esce De Rossi entra Thiago Motta, 70’ esce Morata entra Vazquez, 80’ esce Aduriz entra Pedro, 83’ entra Insigne fuori Eder, 84’ Esce Florenzi entra Darmian ITALIA – SPAGNA LE FORMAZIONI UFFICIALI: ITALIA (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio, Pellè, Eder. In panchina: Sirigu, Marchetti, Ogbonna, Darmian, Bernardeschi, Sturaro, El Shaarawy, Thiago Motta, Insigne, Immobile, Zaza. CT.: A. Conte SPAGNA (4-3-3): De Gea, Juanfran, Piquè, Ramos, Alba, Fabregas, Busquets, Iniesta, D.Silva, Morata, Nolito. In panchina: Casillas, Sergio Rico, Bartra, Bellerin, Azpilicueta, San Josè, Soriano, Thiago Alcantara, Koke, Pedro, Vazquez, Aduriz. CT.: G. Del Bosque Arbitra il turco Cuneyt Cakir. L’Italia ancora una volta lascia a bocca aperta tutti gli scettici che la davano perdente e che da brutta sporca e cattiva si è trasformata in bella, pulita e tanto ma tanto sciupona almeno in tre-quattro conclusioni a rete, basta dire che il migliore della Spagna è stato il portiere De Gea che dopo le critiche ha salvato le furie rosse da una bruttissima figura. IL COMMENTO DELLA PARTITA IN UN MINUTO PRIMO TEMPO Gli azzurri vanno a risposo sul risultato di 1-0 meritatissimo con la rete al minuto 33 di Chiellini e chiude la prima parte anche con qualche rammarico in virtù e soprattutto per le super parate di De Gea che è stato determinante almeno in altre 2 occasioni. Gli azzurri meritavano anche di più visto i miracoli dell’estremo difensore spagnolo ed il palo colpito da Giaccherini. Delude e non poco la Spagna vista fin qui, ma grande è stata la squadra di Antonio Conte che non ha concesso praticamente nulla, dove allo stadio Stade de France a Saint Denis in campo c’era solo una squadra. L’Italia. SECONDO TEMPO Una partita quasi impeccabile degli azzurri che non sbagliano quasi nulla se non una “manata” di gol. Da Pellè a Giaccherini e dal tanto criticato Eder che oltre alla punizione tirata nel primo tempo, che ha consegnato al compagno Chiellini la sfera del gol e poi, ancora su contropiede quando si è lasciato stregare da De Gea per la seconda volta, l’Italia sovrasta la Spagna e vola ai quarti di finale meritatamente quando al 45' arriva l'apoteosi con la rete fotocopia di Pellè che buca De Gea per la seconda volta. Ora ad attendere gli azzurri c’è la Germania per l’ennesimo miracolo Italiano. Che dire……. il condottiero Antonio Conte vince meritatamente anche questa battaglia.
  • Francia 8 mesi fa
    video Italia Spagna, il raddoppio di Pellè
    Italia Spagna, il raddoppio di Pellè
    Allo scadera l'Italia punisce in contropiede la Spagna. Ed è 2 a 0
  • Milano8 mesi fa
    hd video pubblico si dispera agli errori madornale dell'italia
    pubblico si dispera agli errori madornale dell'italia
    Italia Spagna secondo tempo
  • Milano8 mesi fa
    hd video bar semivuoti per la nazionale, colpa della diretta Rai
    bar semivuoti per la nazionale, colpa della diretta Rai
    Troppo caldo per uscire di casa, troppo presto per chi lavora, e la diretta in chiaro hanno ridotto la platea calcistica per gli euroi
  • Francia 8 mesi fa
    video Euro 2016, Italia in vantaggio sulla Spagna
    Euro 2016, Italia in vantaggio sulla Spagna
    Gli azzurri vanno al riposo in vantaggio 1 a 0 sulla Spagna grazier al gol di Chiellini al 33' sullo sviluppo di un calcio di punizione
  • Francia 8 mesi fa
    gallery Euro 2016 Italia- Spagna: 1-0 Chiellini Fine P.T. LE FOTO
    Euro 2016 Italia- Spagna: 1-0 Chiellini Fine P.T. LE FOTO
    ITALIA – SPAGNA: 1-0. La rete al 33’ con Chiellini Ammoniti: 23’ De Sciglio, 41’ Nolito Partita valida per gli ottavi di finale degli Europei si gioca allo stadio Stade de France a Saint Denis. ITALIA – SPAGNA LE FORMAZIONI UFFICIALI: ITALIA (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio, Pellè, Eder. In panchina: Sirigu, Marchetti, Ogbonna, Darmian, Bernardeschi, Sturaro, El Shaarawy, Thiago Motta, Insigne, Immobile, Zaza. CT.: A. Conte SPAGNA (4-3-3): De Gea, Juanfran, Piquè, Ramos, Alba, Fabregas, Busquets, Iniesta, D.Silva, Morata, Nolito. In panchina: Casillas, Sergio Rico, Bartra, Bellerin, Azpilicueta, San Josè, Soriano, Thiago Alcantara, Koke, Pedro, Vazquez, Aduriz. CT.: G. Del Bosque PRESENTAZIONE DELLA PARTITISSIMA L’unico precedente degli azzurri allo Stade de France in una gara competitiva sono i quarti di finale di Francia 98, persi ai rigori contro i padroni di casa con gli errori Albertini e Di Biagio. La Spagna invece ha un bilancio di due vittorie e due sconfitte a Saint-Denis, tutte contro la Francia. La Spagna ha perso tre delle ultime sei partite giocate tra Mondiali ed Europei, le precedenti tre sconfitte delle furie rosse erano arrivate nell’arco di 31 partite. Partita da dentro o fuori, una gara senza appello, contro la Spagna, campione in carica, nel match valido per gli ottavi di finale di Euro 2016. Chi vince si troverà di fronte la Germania ai quarti. ARBITRO Dirige il turco Cuneyt Cakir, che ha arbitrato anche la finale di Berlino Juventus-Barcellona. IL COMMENTO IN UN MINUTO DEI PRIMI 45 MINUTI Bella, pulita e cattiva con la tensione che si è trasformata in energia positiva questa è l’Italia vista in campo nel primo tempo e con la prima palla gol a favore dell’Italia con Pelle al minuto 8 che di testa stacca sulla pennellata di Florenzi ma grandissimo è stato De Gea che con la mano sinistra in tuffo toglie la palla che stava entrando in rete. Al 10’ altra palla gol con Giaccherini che servito da Parolo in area con le spalle alla porta in rovesciata colpisce il palo sinistro per la disperazione degli azzurri. Spagna per ora che non è entrata in partita, intimidita dagli azzurri e mai pericolosa se non inconsistente con Gigi Buffon mai chiamato in causa. Prima azione avvolgente della Spagna al 20’ con il cross dalla sinistra di Jordi Alba, che per fortuna dell’Italia non trova nessuno in area dei compagni, con De Sciglio che controlla e lascia sfilare sul fondo. Al 25’ ancora Italia. Altra pennellata dalla sinistra di De Sciglio, spizzata di testa di Parolo che ruba il tempo a Jordi Alba, con Ramos che ha rischiato l’autogol con la sfera di poco sulla sinistra di de Gea. Alla quinta occasione per gli Azzurri arriva la rete per l’Italia. Minuto 33’ conclusione di Eder dalla punizione scaturita sul fallo di Pelle con De Gea che non blocca e sul tap-in si avventa Chiellini che a porta vuota segna l'1-0 per l’Italia per un vantaggio meritatissimo. Con la rete di oggi Chiellini porta a 7 le reti in maglia azzurra in 87 presenze. Al 45' ancora Eder protagonista e ancora una vota l'estremo difensore spagnolo che fa un'altro miracolo. L'Italia ancora una volta lascia a bocca aperta tutti gli scettici che la davano ancora una volta perdente e che da brutta sporca e cattiva si trasforma in bella, pulita e cattiva quanto basta per essere anche sciupona nelle conclusioni a rete.
  • Milano8 mesi fa
    hd video Italia-Spagna, il boato al primo gol
    Italia-Spagna, il boato al primo gol
    Primo gol Italia contro spagna
  • Francia 8 mesi fa
    foto Euro 2016 Italia Spagna. Le Formazioni Ufficiali
    Euro 2016 Italia Spagna. Le Formazioni Ufficiali
    Ecco le formazioni ufficiali di Italia - Spagna, partita valida per gli ottavi di finale degli Europei in programma tra poco alle ore 18.00 allo stadio StadedeFrance a SaintDenis. IL COMMISSARIO TECNICO ANTONIO CONTE HA SCELTO. Ancora un cambiamento nella formazione, dopo il turnover nella sfida contro l'Irlanda. Tornano i “titolarissim” azzurri con Buffon tra i pali e la difesa con il blocco della Juce Bonucci, Barzagli e Chiellini con Florenzi che prenderà il posto di Antonio Candreva infortunato mentre DeSciglio ha vinto il ballottaggio con Darmian sulla corsia sinistra. In avanti confermati Eder e Pellè. TUTTO INVARIATO INVECE PER IL CT DELBOSQUE Non ha mai cambiato in queste tre partite e prosegue il ciclo fuorie rosse. Confermato in porta, nonostante le insicurezze viste contro la Croazia, DeGea. A centrocampo ci saranno Fabregas, Busquets e AndresIniesta mentre in avanti Silva e Nolito, con quest'ultimo preferito Koke, supporteranno dall’ex Juventino Morata. ITALIA – SPAGNA LE FORMAZIONI UFFICIALI: ITALIA (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio, Pellè, Eder. In panchina: Sirigu, Marchetti, Ogbonna, Darmian, Bernardeschi, Sturaro, El Shaarawy, Thiago Motta, Insigne, Immobile, Zaza. CT.: A. Conte SPAGNA (4-3-3): De Gea, Juanfran, Piquè, Ramos, Alba, Fabregas, Busquets, Iniesta, D.Silva, Morata, Nolito. In panchina: Casillas, Sergio Rico, Bartra, Bellerin, Azpilicueta, San Josè, Soriano, Thiago Alcantara, Koke, Pedro, Vazquez, Aduriz. CT.: G. Del Bosque
  • Francia 8 mesi fa
    foto EURO2016 ITALIA SPAGNA. Il CT Conte ci crede.Ore 18 si parte
    EURO2016 ITALIA SPAGNA. Il CT Conte ci crede.Ore 18 si parte
    Conte: “Dovremo fare qualcosa di straordinario, i ragazzi possono sovvertire il pronostico” "Niente è impossibile e noi non vogliamo tornare a casa”. E’ carico Antonio Conte, consapevole che la Spagna parta domani con i favori del pronostico, ma convinto anche che l’Italia abbia tutte le carte in regola per poter mettere in difficoltà i campioni d’Europa in carica: “Non siamo la vittima sacrificale – avverte nella sala stampa dello ‘Stade de France’ di Saint-Denis – la Spagna dovrà dimostrare sul campo di essere più forte. Dovremo andare oltre la ragione e tirare fuori quello che abbiamo dentro, dovremo cercare di fare qualcosa di straordinario perché l'ordinario non basta. Il sale della vita e del calcio è sovvertire il pronostico in una lotta impari e sono convinto che questi ragazzi siano capaci di farlo”. E’ riduttivo guardare a quella di domani come ad una sfida tra l’attacco spagnolo e la difesa azzurra: “Dovremo cercare di fare in modo che anche la Spagna stia attenta a quello che facciamo noi. In fase di possesso possiamo fare male a chiunque – sottolinea il Ct – e nella fase offensiva abbiamo un impianto di organizzazione come in fase difensiva. Abbiamo grandissimo rispetto nei confronti della Spagna, una delle squadre più forti al mondo e una delle favorite alla vittoria finale. Detto questo, abbiamo lavorato, ci siamo preparati, sappiamo che è una partita senza domani per una delle due squadre e per questo motivo sarà importante il responso del campo. Non dovremo avere recriminazioni di sorta, dovremo aver dato tutto. Se l'avversario in campo si dimostrerà più forte, allora saremo i primi ad applaudire. Altrimenti dovremo vincere noi”. Per la quarta volta in conferenza con Antonio Conte c’è Gigi Buffon, capitano di una nazionale che vuole riscattare le ultime due eliminazioni all’Europeo del 2008 e nella finale di Kiev di quattro anni fa: “L’unica sconfitta netta – ricorda il portierone azzurro – è quella dell'Europeo del 2012, anche perché arrivammo strapazzati fisicamente ed emotivamente a quella gara e la Spagna vinse surclassandoci. Nelle altre tre sfide ci sono stati due pari fino al 120' e un pari al 90', questo significa che siamo riusciti a creare qualche grattacapo alla squadra più forte del mondo. In questi anni la Spagna ha vinto tutto e probabilmente l'unica a farla soffrire è stata l'Italia". Di fronte domani troverà Alvaro Morata, suo compagno di club fino a pochi giorni fa: “Non sa nemmeno lui quando sia forte, ha una grande dote che nei grandi eventi è sempre protagonista e fa gol. In questo Europeo lo sta confermando. Ma la Spagna non è solo Morata”. A chi gli chiede se abbia intenzione di continuare ad indossare la maglia azzurra sino al prossimo Mondiale, Buffon risponde così: “Quando giochi a questi livelli non sei più tu che decidi se continuare o no, ma le tue prestazioni sul campo e le scelte che fanno e che faranno i Ct. Nella mia testa ho l'idea di proseguire la mia carriera per altri due anni e vorrei proseguirla ai massimi livelli come sto facendo adesso e se questi massimi livelli piaceranno anche al nuovo Ct sarò contento di poter fare parte della nazionale italiana".
  • Francia 9 mesi fa
    hd video Italia Irlanda, le immagini dalla curva
    Italia Irlanda, le immagini dalla curva
    Alcune immagini della partita Italia Irlanda riprese dalla curva dello stadio di Lille da una tifosa italiana.
  • Francia 9 mesi fa
    full hd video Italia Irlanda, lo spettacolo a inizio partita
    Italia Irlanda, lo spettacolo a inizio partita
    Le maglie giganti delle due nazionali sul terreno di gioco a Lille
  • Francia 9 mesi fa
    foto EURO 2016 ITALIA-IRLANDA, parla Conte:
    EURO 2016 ITALIA-IRLANDA, parla Conte: "Con la Spagna no so"
    ITALIA-IRLANDA: 0-1- Rete di Brady al minuto 85’ Sostituzioni: 60’ esce BERNARDESCHI entra DARMINA – 70’ esce DARYL MURPHY entra AIDEN MCGEADY- 72’ esce IMMOBILE entra INSIGNE – 77’ esce MCCARTHY entra HOOLAHAN – 82’ esce DE SCIGLIO entra EL SHAARAWY LE FORMAZIONI: Italia (3-5-2): Sirigu, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, De Sciglio, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, Bernardeschi, Zaza, Immobile. Allenatore: Antonio Conte Irlanda (4-3-1-2): Randolph, Coleman, Keogh, Duffy, Ward, Hendrick, McClean, McCarthy, Brady; Murphy, Long. Allenatore: Martin O’Neill LE DICHIARAZIONI DEL COMMISSARIO TECNICO ANTONIO CONTE: “Ho poco da rimproverare ai ragazzi. E’ stata una partita molto fisica, giocata su un campo ai limiti della praticabilità. Peccato averla persa, adesso cerchiamo di recuperare energie”. SU INSIGNE HA DETTO: “Insigne? Non so se avrebbe meritato di giocare qualche minuto in più, io l’ho fatto entrare quando si sono allargati gli spazi tra difesa e centrocampo”. SULLA PARTITA DI LUNEDI CONTRO GLI SPAGNOLI: “Spagna? Non so se siamo sfavoriti o meno”.
  • Francia 9 mesi fa
    gallery EURO 2016 ITALIA-IRLANDA 0-1. Male gli azzurri. LE FOTO
    EURO 2016 ITALIA-IRLANDA 0-1. Male gli azzurri. LE FOTO
    ITALIA-IRLANDA: 0-1 85' Brady Sostituzioni: 60’ esce BERNARDESCHI entra DARMINA – 70’ esce DARYL MURPHY entra AIDEN MCGEADY- 72’ esce IMMOBILE entra INSIGNE – 77’ esce MCCARTHY entra HOOLAHAN – 82’ esce DE SCIGLIO entra EL SHAARAWY LE FORMAZIONI: Italia (3-5-2): Sirigu, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, De Sciglio, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, Bernardeschi, Zaza, Immobile. Allenatore: Antonio Conte Irlanda (4-3-1-2): Randolph, Coleman, Keogh, Duffy, Ward, Hendrick, McClean, McCarthy, Brady; Murphy, Long. Allenatore: Martin O’Neill Il COMMENTO DELLA PARTITA IN UN MINUTO: Una brutta Italia contratta e senza idee chiude il primo tempo senza mai avvicinarsi verso la porta degli Irlandesi, se non nel finale con un tiro di Immobile. Italia poi, graziata nel finale per un calcio da rigore non dato all’Irlanda per fallo di Bernardeschi che irrompe su Mcclean in modo scomposto. Si va al riposo con l’Italia che resta impigliata nella rete dei giocatori bianco-verdi. Per Conte necessario aumentare ritmo e giocate per evitare il pressing della squadra di O’Neill, che si è dimostrata sempre molto aggressiva e mai doma, più convinta certamente degli azzurri, ma per fortuna poco precisi negli ultimi 20 metri. LA RIPRESA: Continua nel suo comodo svolgimento la partita anche in questi primi minuti che però, l’Irlanda sembra aver perso la furia del primo tempo con le squadre che non hanno effettuato nessun cambio e con lo spettacolo che manca è con l’Italia che continua a deludere dal punto di vista strettamente tecnico. L’Italia è sempre in difficoltà nelle ripartenze e nel gioco con la partita che è sempre più noiosa. A poco meno di 20 minuti alla fine il CT decide che è arrivato il momento di Insigne che è entrato con un impatto eccezionale tant’è che dopo appena una manciata di minuti colpisce il palo alla sinistra di Randolph. A 40’ dopo tante incursioni degli Irlandesi arriva il meritato gol su cross col mancino di Hoolahan e stacco di testa di Brady ad anticipare il distratto Bonucci e l'impreciso Sirigu che sorprende tutta la difesa azzurra e tutti gli ITALIANI che sono già proiettati a PARIGI per ITALIA SPAGNA
  • Francia 9 mesi fa
    hd video Italia-Irlanda 0-1, l'incornata vincente di Brady
    Italia-Irlanda 0-1, l'incornata vincente di Brady
    Il gol vittoria irlandese contro gli azzurri, nel finale del 2° tempo.
  • Milano9 mesi fa
    hd video Italia Irlanda, il gol irlandese e il pubblico ammutolisce
    Italia Irlanda, il gol irlandese e il pubblico ammutolisce
    Dopo l'occasione di Insigne, che ha preso il palo, l'Irlanda va in gol. La delusione dei tifosi azzurri.
  • Francia 9 mesi fa
    gallery EURO 2016 ITALIA IRLANDA 0-0 fine Primo Tempo. LE FOTO
    EURO 2016 ITALIA IRLANDA 0-0 fine Primo Tempo. LE FOTO
    ITALIA-IRLANDA: 0-0 Le formazioni ufficiali: Italia (3-5-2): Sirigu, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, De Sciglio, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, Bernardeschi, Zaza, Immobile. Allenatore: Antonio Conte Irlanda (4-3-1-2): Randolph, Coleman, Keogh, Duffy, Ward, Hendrick, McClean, McCarthy, Brady; Murphy, Long. Allenatore: Martin O’Neill Il Commento del primo tempo: Una brutta Italia contratta e senza idee chiude il primo tempo senza mai avvicinarsi verso la porta degli Irlandesi, se non nel finale con un tiro di Immobile. Italia poi, graziata nel finale per un calcio da rigore che Bernardeschi irrompe su Mcclean in modo scomposto. Per il Commissario Tecnico Conte, tanti saranno i problemi che in questo momento dovrà spiegare negli spogliatoi ai suoi “23” titolari che tanto l’hanno fatto arrabbiare in questa prima parte di partita della gara
  • Milano9 mesi fa
    hd video Italia Irlanda, il pubblico non si appassiona
    Italia Irlanda, il pubblico non si appassiona
    Un primo tempo senza grandi emozioni
  • Milano9 mesi fa
    hd video Italia Irlanda, il momento dell'inno
    Italia Irlanda, il momento dell'inno
    In un pub a Milano
  • Francia 9 mesi fa
    gallery Euro 2016: Italia Irlanda. Le Foto dagli Spogliatoi
    Euro 2016: Italia Irlanda. Le Foto dagli Spogliatoi
    Tra poco in campo allo Stade Pierre Mauroy di Lille Italia-Irlanda: E’ la sfida tra le due squadre del Gruppo E di questo Euro2016 di Francia. A sfidarsi l’Italia del Conte e l’Irlanda di O’Neill. Sarà la 14esina sfida tra le due squadre. Gli azzurri hanno vinto 8 incontri, l’Irlanda 2, mentre sono 3 i pareggi. In totale Italia e Irlanda si sono affrontate tre volte in un torneo internazionale, ovvero all’Europeo del 2012, al Mondiale del 1990 e a quello del 1994. Gli irlandesi non hanno vinto nessuna delle ultime sette gare agli Europei e non hanno mai segnato più di un gol in una partita, senza realizzare reti in quattro delle otto gare disputate nella competizione. Gli azzurri hanno già battuto l’Irlanda all’Europeo del 2012: 2-0 finale con reti di Cassano e Balotelli. L’Italia raggiunge la fase ad eliminazione per la sesta volta L’Italia ha raggiunto la fase ad eliminazione diretta degli Europei per la sesta volta in otto partecipazioni dal 1980: l’unica volta in cui la nazionale azzurra ha ottenuto il successo nelle prime due gare di questa competizione è avvenuto nel 2000, quando raggiunse la finale. Queste le formazioni ufficiali di Italia-Irlanda: Queste le formazioni ufficiali: Italia (3-5-2): Sirigu, Barzagli, Bonucci, Ogbonna, De Sciglio, Florenzi, Thiago Motta, Sturaro, Bernardeschi, Zaza, Immobile. Allenatore: Antonio Conte Irlanda (4-3-1-2): Randolph, Coleman, Keogh, Duffy, Ward, Hendrick, McClean, McCarthy, Brady; Murphy, Long. Allenatore: Martin O’Neill
  • Francia 9 mesi fa
    video Tifosi irlandesi a Lille: cori assordanti in stazione
    Tifosi irlandesi a Lille: cori assordanti in stazione
    I tifosi irlandesi diretti in metro allo stadio Pierre-Mauroy, per la partita contro l'Italia.
  • Francia 9 mesi fa
    video Lille, tifosi irlandesi centrano finestra col pallone
    Lille, tifosi irlandesi centrano finestra col pallone
    Pomeriggio goliardico per i supporter dell'Irlanda a Lille, a poche ore dall'ultimo match della fase a gironi degli Europei, contro l'Italia: un tifoso travestito da cavallo riesce a infilare una finestra aperta
  • Milano9 mesi fa
    hd video Maturità, i ragazzi divisi tra studio e tifo
    Maturità, i ragazzi divisi tra studio e tifo
    Non tutti riescono a conciliare lo studio con gli Europei in corso in Francia.
  • Taormina9 mesi fa
    foto Tifo a 4 zampe, il cocker azzurro
    Tifo a 4 zampe, il cocker azzurro
    Europei di calcio - il tifo azzurro
  • Francia 9 mesi fa
    foto EURO 2016 parla Conte dopo Italia Svezia:
    EURO 2016 parla Conte dopo Italia Svezia: " chi l'Avrebbe mai detto"
    LA FOTO E' DI FABIO FERRARI -- ITALIA - SVEZIA: 1 a 0 rete al minuto 88 di Eder Italia, Conte: "Bravi a soffrire, viviamo un sogno”. Il C.T. dopo il successo sulla Svezia che vale l'accesso agli ottavi di finale: "Chi l'avrebbe mai detto…” Antonio Conte ed i suoi ragazzi si godono la vittoria sulla Svezia di Ibra con il C.T. che si toglie qualche sassolino dalla scarpa ecco cosa ha detto: "Ora c'è da dire, chi si sarebbe mai immaginato che l'Italia sarebbe già passata dopo due partite. I ragazzi sono stati bravi a fare male quando bisognava" Dichiarazione rilasciata subito dopo la gara alla RAI, poi ha aggiunto: "E' stata una partita difficile, dura, sicuramente nel primo tempo abbiamo fatto più fatica, loro arrivano prima sulla palla, ma noi non abbiamo concesso niente".
  • Francia 9 mesi fa
    gallery EURO 2016 ITALIA SVEZIA:1-0 Il numero 17 di EDER porta bene!
    EURO 2016 ITALIA SVEZIA:1-0 Il numero 17 di EDER porta bene!
    LE FOTO SONO DI MASSIMO RANA dal Municipale di Tolosa ITALIA – SVEZIA: 1-0 al minuto 88’ con Eder a Tolosa L’Italia mette la freccia Non è stata certamente una bella partita, ma la voglia, la costanza, ma soprattutto la scaramanzia del “17” ha fatto felice non solo EDER per aver segnato a 2’ minuti dalla fine…
  • Francia 9 mesi fa
    gallery EURO 2016 ITALIA-SVEZIA 1-0. Le foto della vittoria
    EURO 2016 ITALIA-SVEZIA 1-0. Le foto della vittoria
    LE FOTO SONO DI MASSIMO RANA dal Municipale di Tolosa ITALIA – SVEZIA: 1-0 al minuto 88’ con Eder a Tolosa. L’Italia mette la freccia per gli ottavi L’Italia trova i tre punti ed approda agli ottavi se pur soffrendo e poco brillante nel gioco. La Svezia alla ricerca della prima gioia del suo Europeo trova un “biscotto” servito a due minuti dalla fine ed Ibra esce a testa bassa dal rettangolo di gioco.
  • Milano9 mesi fa
    hd video Euro2016, i commenti post Italia-Svezia
    Euro2016, i commenti post Italia-Svezia
    Post Italia-Svezia a caldo tra alcuni tifosi che hanno assistito al match alla bocciofila milanese S.Giuseppe. in via Riccardi.

Sta accadendo Tutte le storie