VAI AL VIDEO
milano - In questo periodo dove scarseggia l'acqua nei Navigli, con il livello ulteriormente sceso causando il ristagno dell'acqua e la crescita delle alghe, il canale è esposto al rischio che diventi un acquitrino melmoso. Per fortuna i ragazzi dei corsi di canoa della Canottieri San Cristoforo con il loro incessante passaggio in navigazione tengono sotto controllo la situazione e quando necessario intervengo pulendo tutto il "corso"