Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 5
Napoli (Campania) - 26 Novembre 2016

Rifiuti al Vomero: la foto-denuncia di Diego Venanzoni

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di Mario.Amitrano

Un sabato sera tra i rifiuti al Vomero. Le foto sono un pugno nello stomaco, uno dei tanti, purtroppo. Le ha postate sul suo profilo Facebook Diego Venanzoni, già consigliere comunale di Napoli, votatissimo anche alle ultime consultazioni elettorali, che se n’è andato in giro per le strade del quartiere collinare, affollatissimo di gente come ogni sabato, a fotografare lo scempio dei rifiuti abbandonati dappertutto. Cestini stracolmi, cartacce, bottiglie, resti di cibo: immagini di un degrado che fa davvero male. Ecco il testo con il quale Venanzoni, con una sottile vena di ironia neppure tanto nascosta, ha accompagnato la sua foto-denuncia, che in breve tempo ha fatto il giro del web. “Via Scarlatti, Piazza Fuga, appena alle 21 di sabato sera... Ecco il nostro quartiere, municipalità ed amministrazione capaci di comprendere ed intuire che il sabato sera in un Vomero stracolmo bisogna potenziare il numero dei cestini ed organizzare al meglio il servizio di pulizia. Ma si sa, parliamo di una Napoli che funziona, capace di essere all'altezza delle metropoli europee. Comincio davvero a pensare che qualcuno racconta e vive in un'altra città”. Ogni week-end i quartieri collinari del Vomero e dell’Arenella subiscono un vero e proprio “assalto” di persone attirate dai tantissimi locali della zona. I risultati, alla fine, sono quelli messi in evidenza dalle fotografie di Venanzoni.