Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 2
Santa Croce Camerina (Ragusa) - 22 Settembre 2012

Oggetto non identificato nel Ragusano

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di GianniGiacchi

Nella sera del 22 settembre, alle ore 22.00.42 è stato casualmente immortalato dallo scatto di Gianni Giacchi un oggetto volante non identificato nel cielo sovrastante la frazione di Punta Secca (Santa Croce Camerina - Prov. Ragusa). Sembra una favola e forse lo è, se non fosse che gli originali delle foto sono state inviate al C.U.N di Catania e questa è la risposta dei tecnici: Dalle foto in originale pervenute, il tecnico ha potuto effettuare dei riscontri di autenticità partendo dall'intuizione che un oggetto di qualsiasi forma che si interpone tra una fonte di luce e l'occhio umano crea una sagoma definita. Ci si è dunque accorti che l'immagine discoforme appariva siffatta proprio perché illuminata dalla luce del faro. Lo scatto fortuito di Giacchi però non rende giustizia all'autenticità del presunto oggetto, in quanto soggetto a varie critiche, in fondo lecite. Però ad un'analisi più approfondita , applicando cioè dei filtri isometrici all'immagine, è apparso tutto più chiaro; la luce circonda volumetricamente l'oggetto sferico, definendolo e contornandolo. In sostanza siamo di fronte ad un vero UFO, un oggetto volante non identificato, nel senso oggettivo del termine..poiché non possiamo dimostrarne la natura aliena ma abbiamo messo in luce la sua natura fisica. Non possiamo entrare nel merito della questione ufologica/mistica che lo scatto possa sollevare, ma c'è da dire che qualcosa c'era ed era sferico e non somigliava a nulla che di volante abbiamo sulla terra.