Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 2
Isola Di Capo Rizzuto (Crotone) - 14 Giugno 2018

Le Castella, la chiusura del corso diventa permanente

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di antoniofranco

Con l’ordinanza numero 41 del 12 giugno la commissione straordinaria del comune di Isola Capo Rizzuto ordina l’istituzione dell’area pedonale sul corso principale di Le Castella, esattamente in via Duomo con inizio dall’incrocio con Via Vittoria fino a Piazza Uccialì, in prossima della pasticceria Caribe. In pratica tutta l’area pavimentata. Non una novità visto l’avvicinarsi della stagione estiva ma l’ordinanza, però, precisa che tale provvedimento non sarà più stagionale come gli anni precedenti bensì permanente. Per tanto anche durante l’inverno il corso rimarrà chiuso nelle ore pomeridiane e serale, dalle ore 16.00 alle ore 24.00, consentendo il normale flusso veicolare nelle ore diurne anche per dare la possibilità di carico e scarico merci alle attività economiche presenti sul tratto stradale. Il corso di Le Castella ogni anno risulta tra le passeggiate più ambite di tutta la Calabria, grazie alla presenza di numerose attività commerciali e, ovviamente, del castello aragonese, simbolo turistico dell’intera regione. Questo provvedimento è inserito in un contesto vasto che la commissione vuole attuare per innalzare la qualità della vita del centro cittadino della frazione di Le Castella e di rafforzare, sempre di più, la sua destinazione come attrazione di luogo d’arte, di riferimento culturale territoriale, oltre che di luogo commerciale. Nella stessa nota si legge anche che è stata predisposta la richiesta di nulla osta alla Provincia di Crotone, in qualità di ente proprietario della strada. Infine, la commissione avvisa gli esercenti dell’area interessata che ogni occupazione con attrezzi a qualunque titolo (tavolini, sedie, cartelli ecc.) non autorizzata sarà sanzionata ai sensi della legge.