Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 6
Bari (Puglia) - 29 Maggio 2012

La Brigata Pinerolo Rientra Dal Libano

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di domeniko

Bari 29 maggio 2012, si è svolta oggi a largo Giannella a Bari la cerimonia di saluto a i militari della Brigata Pinerolo che hanno operato in Libano nel contesto dell'operazione di pace denominata LEONTE XI . La cerimonia, organizzata in collaborazione con l'amministrazione del Comune di Bari, sarà presieduta dal Capo di Stato Maggiore dell'Esercito, Generale di Corpo d'Armata Claudio Graziano, alla presenza delle massime Autorità Civili, Militari e Religiose della Regione. Dal 7 novembre 2011 al 09 maggio 2012 il comando del Contingente multinazionale del Settore Ovest di UNIFIL (United Nation Interim Force in Lebanon) costituito da forze di 7 nazioni, Ghana, Corea del Sud, Malesia, Irlanda, Slovenia, Brunei e Italia è stato affidato al Generale di Brigata Carlo Lamanna, comandante della Brigata Pinerolo. Durante i sei mesi di permanenza nella terra dei cedri, il Contingente multinazionale del Settore Ovest composto da circa 1100 soldati italiani e da ulteriori 2200 militari ha operato in stretto coordinamento con le Forze Armate Libanesi per garantire sicurezza e stabilità nel sud del Libano . Sono state effettuate più di 43.000 attività operative per il controllo del territorio e della "Blue Line", di cui oltre 16.000 svolte dai soldati della "Pinerolo", autonomamente o congiuntamente alle Forze Armate Libanesi, in aderenza al mandato previsto dalla risoluzione 1701 (2006) delle Nazioni Unite. Tra le attività intraprese dal Contingente italiano, merita particolare menzione l'attività svolta nel settore della cooperazione civile e militare attraverso un cospicuo numero di progetti e donazioni di materiali realizzati a favore della popolazione e delle Forze Armate libanesi.