Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 14
Tarquinia (Viterbo, Lazio) - 2 Marzo 2017

I CORTI Tarquinia-Viaggio nella cinematografia lungo 60 anni

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di OLTREPENSIERO.IT

- Prosegue con successo la rassegna “I CORTI”, evento riservato a cortometraggi di ieri e di oggi, realizzati da appassionati o filmmaker di Tarquinia, ideato dall’Associazione Viva Tarquinia in collaborazione con la Foto-Ottica Valerioti e la Cadena Taperia dove Giovedì 2 Marzo a partire dalle ore 20,30 è prevista la proiezione di alcuni nuovi lavori dei TUDz ed un thriller, realizzato nel 2009 da David Cerquatella. Attesa la sequenza di Western girati intono agli anni 70 da Emilio Valerioti con Massimo Zanobbi, Giuseppe Moroni, Ettore Palma e Alberto Benetti che parteciperanno alla serata dedicata alle retrospettive nel corso della quale, tra l’altro, sarà annunciata la giornata di intrattenimento con il giornalista, scrittore e regista Riccardo Cecchelin prevista a breve con la proiezione di uno dei suoi film presso il Multisala Cinema Etrusco con la partecipazione del Maestro Leandro Piccioni. Sequenze ed immagini dal bianco e nero al colori che inevitabilmente stanno funzionando come una sorta di macchina del tempo nel "rispolverare" da vecchie pellicole personaggi nostrani e non solo, di ieri e di oggi, impegnati nella vita quotidiana su altri fronti come Massimo Zanobbi, Pino Moroni, Ettore Palma, Giovannino Felci, Armando Pacifici detto Il Bazzano, Angelo Jacopucci, Alfonso Marzi, Secondiano Cesarini, Alberto Benetti e tanti altri che hanno condiviso la passione amatoriale per cinema e le suggestioni del set dietro o davanti la macchina da presa. Tra le altre retrospettive molto attese, che proseguiranno fino a tutto il mese di Giugno, anche quella dedicata ad una serie di cortometraggi degli anni '80 realizzati da Riccardo Cecchelin e altri recentissimi o di produzione per così dire corrente di Francesco D'Aloi, David Cerquatelli, Di Marco Baldi Persiani Belluzzi e de i TUDz con i suoi Youtubers che impazzano sui social: Mattia Ercolani, Daniele Girardi, Stefano Lopis e Federico Romagnoli. Da questa iniziativa, giunta al suo secondo anno, promossa dal Presidente di Viva Tarquinia, Antonietta Valerioti, nascerà, quasi sicuramente, un concorso riservato ai cortometraggi per aspiranti registi e giovani professionisti come annunciato nel reportage che vi proponiamo. Nel video servizio ( http://www.youtube.com/watch?v=qcEyYO40TK8 ) sono svelati anche alcuni retroscena relativi a film già proiettati e realizzati da Emilio Valerioti tra gli anni ’50 e ’60. Particolarmente toccante è stata la testimonianza del Comandante della Polizia Locale di Tuscania, Cap. Cesare Belli, nel ricordare particolari di dietro le quinte del film “E' stato ritrovato un portafoglio perduto” e del quale fu l’interprete protagonista all’età di 11 anni. Parallelamente alla manifestazione “I Corti” è in corso di svolgimento anche l’Ottava Edizione del Concorso fotografico "Memorial Emilio Valerioti". Le foto, nel formato 20x30 dovranno pervenire entro e non oltre il 22 Marzo prossimo presso la Foto Ottica Valerioti al seguente indirizzo: C.so Vittorio Emanuele 7, 01016 Tarquinia (VT). Secondo quanto previsto dal Regolamento si possono presentare max 3 foto da dividere a piacere sui temi messi a concorso ( si può scegliere un solo tema o tutti e 3 purché siano solamente 3 foto). Queste le sezioni: “Tra Cielo e Terra (Fauna - Natura - Animali)”, “Passeggiando x la Città che amo”, “Visioni in Bianco e Nero (tema libero)”. L’esposizione dei lavori e la cerimonia di premiazione avranno luogo sempre a Tarquinia presso la Sala Lawrence di Via Umberto I dal 2 al 9 Aprile. Per ulteriori informazioni relative al concorso che gode del patrocinio del Comune di Tarquinia si può telefonare allo 0766.840886 o scrivere a otticavalerioti@gmail.com