Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
1 di 3
Thiesi (Sassari, Sardegna) - 9 Giugno 2012

Bella Sardegna - Thiesi Mont6e Majore

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-

di marcofele-photo

La Grotta di Monte Majore si apre nei calcari miocenici, presso l'omonimo monte, raggiungibile tramite la strada che da Ittiri porta a Romana. È sul versante orientale del monte, a circa 540 m s.l.m. Caratterizzata da un ampio ingresso, presenta nel tratto iniziale una breve e facile discenderia costituita da vari muretti a secco. Superato il tratto, si accede ad un unico ampio salone, che in parte ricopre tutto lo sviluppo della cavità. Lo sviluppo totale è di 300 m. Giunti a circa 100 m dall'ingresso si ha un'ulteriore discenderia che porta, sulla sinistra, ad una diramazione con una splendida colata bianca e una polla d'acqua. Da qui si segue un breve cunicolo, che sfocia in un ampio salone a cupola, ricco di pipistrelli. Dalla stessa sala è possibile ricongiungersi con il salone principale, che prosegue per altri 50 m, superando dei pozzetti in cui è possibile vedere, d'inverno, il torrentello che va ad infilarsi nell'inghiottitoio e fuoriesce dentro la grotta. Superati i vari pozzetti si giunge al termine dalla cavità, che chiude con una vasca colma d'acqua. La grotta è totalmente concrezionata, al suo interno è possibile ammirare una grande colonia di circa 5000 pipistrelli di 3 importanti specie.