Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Messina (Sicilia) - 14 Marzo 2011

unità d'italia

unità d'italia
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Con istanza protocollata, in data 18 febbraio 2011, riportata qui in estratto: "...OMISSISS...In occasione delle celebrazioni del 17 marzo p.v., in onore del 150° anniversario dell'unità di Italia, ...OMISSISS... chiede l'autorizzazione di poter impiantare, a proprie spese, un albero di ulivo, pianta che da sempre evoca il significato di pace tra i popoli, nell'aiuola sita in Via S. Gaetano del villaggio S. Stefano di Briga.
Detta richiesta nasce dal desiderio di voler festeggiare, anche in ambito locale, la storia, gli ideali e i principi che hanno reso grande il nostro paese, nonché dalla volontà di voler trasmettere un messaggio positivo alle giovani generazioni.
Tale missiva è da intendersi, altresì, quale invito ufficiale, in pieno rispetto dei Vs. impegni istituzionali già presi, a voler presidiare, in caso di esito positivo a codesta istanza, all'atto dell'interramento dell'albero di ulivo".
Il Comune di Messina con nota del 15 marzo 2011, rispondeva positivamente all'istanza di cui sopra, mentre la Presidenza della Provincia di Messina si congratulava per l'iniziativa intrapresa.
Tuttavia, l'interramento dell'albero non ci sarà, atteso che qualcuno, con o senza autorizzazione, in ogni caso, priva di pregio, ha ben pensato di rompere l'unica aiuola sita in Via S. Gaetano.