Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
San Marco Argentano (Cosenza) - 21 Settembre 2016

san marco argentano

san marco argentano
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Durante la Fiera dei Comuni, che si è tenuta il fine settimana scorso dal 16 al 18 settembre, l'impegno dell'Amministrazione comunale per sensibilizzare i cittadini sui temi ambientali è proseguito senza sosta. Nell'occasione, infatti, è stato allestito un gazebo voluto e curato dall'Assessore all'Ambiente, Finisia Di Cianni su varie tematiche ambientali: dal rischio amianto, al risparmio idrico, al riciclo dei rifiuti. L’assessore Di Cianni, coadiuvata da Massimiliano Giaquinta presidente dell’associazione Crotonese C.R.A. Consulenti Rischi Amianto e dal personale della ditta Marchese Giusuè che gestisce parzialmente la raccolta sul territorio comunale, ha distribuito vario materiale informativo e soprattutto ascoltato e colloquiato con i cittadini che hanno sostato anche pochi minuti al punto informativo “Sono stati raccolti dei dati relativi alla servizio di raccolta dei rifiuti somministrando ai cittadini un semplice questionario soddisfazioni utenti con la possibilità di indicare suggerimenti per il miglioramento dei servizi– spiega l’assessore all’ambiente Finisia Di Cianni – ritengo che la collaborazione e la sinergia con la comunità ci consentirà di garantire un servizio migliore e di evitare lo spettacolo indecoroso dei cumuli di rifiuti di ogni genere in giro per il paese. Siamo certi come amministrazione che i Sammarchesi risponderanno con il senso di appartenenza che li ha sempre distinti infatti sono trascorsi due mesi da quando il servizio porta a porta è stato esteso su tutto il territorio comunale con grande soddisfazione dell’amministrazione. E’ un importante obiettivo che porterà benefici sia sul piano prettamente ambientale sia su quello del risparmio in bolletta. La percentuale di raccolta differenziata nel mese di agosto si è attestata intorno al 72%. Uno dei principali obiettivi programmatici dell'Amministrazione Mariotti è realtà”. La polizia locale e le guardie ambientali dell'associazione Lida nel frattempo continuano nella loro opera di controllo del territorio finalizzata a individuare i pochissimi incivili che ancora, in spregio alle regole, abbandonano i sacchetti ai bordi delle strade.