Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Catania (Sicilia) - 1 Settembre 2012

la vergogna siccità

la vergogna siccità
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Di fronte ad un comunicato stampa de genere ci sarebbe ben poco da commentare!

Il Ministro Mario Catania dichiara che la siccità ha "ha interessato vaste aree dell'Italia Centro-settentrionale", ma dimentica le Regioni del Sud, in particolar modo la Sicilia
Il Ministro Mario Catania "annuncia l'avvio delle procedure per dichiarare lo stato di calamità per le Regioni colpite dalla siccità"; ma se ci hanno fatto "una testa quanto una casa" che senza le nostre segnalazioni agli Ispettorati non può farsi alcun inizio di procedura per il riconoscimento di calamità naturali ... e per la siccità della zona centro-settentrionale dell'Italia la norma viene disattesa e stravolta tanto da bastare che il Ministro lo voglia e vengano attivate le procedure "sic et simpliciter"?
Il Ministro Mario Catania dichiara che "Attraverso il Fondo di solidarietà nazionale alle imprese agricole colpite possono essere erogati contributi in conto capitale fino all'80% del danno sulla produzione lorda vendibile".
Cosa??? Ma se è da anni che non ci danno un centesimo perchè la produzione è"assicurabile" e quindi ci "tagliano fuori" sempre, come nel caso del ciclone "Athos"!!!!
Come vedete c'è l'Italia agricola che conta, posizionata in 1° classe, e poi c'è l'Italia agricola abbandonata, posizionata ... nel dimenticatoio!

Grazie signor Ministro, grazie sempre!

Più visti della settimanaTutti