Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Padova (Veneto) - 1 Giugno 2009

Zanonato: "Sei nuovi centri per anziani a Padova"

Zanonato:
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
SEI NUOVI CENTRI PER I NOSTRI ANZIANI


Uno per ogni quartiere, saranno fulcro di molte attività ricreative


Padova, 01 giugno 2009 ? Una proposta concreta e attuabile per i gli anziani: Flavio Zanonato lancia la proposta di sei nuovi centri per gli anziani, uno per ogni quartiere cittadino. Dal ballo ai corsi di pittura, senza dimenticare le lezioni per imparare ad usare internet, i centri saranno a disposizione per molteplici attività ricreative e di socializzazione.




Gli anziani sono una risorsa importante per la nostra città e non vanno lasciati soli. Continuano le proposte che il candidato Sindaco Flavio Zanonato lancia in questa direzione: parallelamente alla tutela del piccolo commercio, che spesso è un punto di riferimento per gli anziani abituati a fare la spesa nella bottega sotto casa, è importante offrire alle persone anziane centri diurni che favoriscano l'incontro e la socializzazione e che siano spunto per stimolare la loro curiosità e mantenerne attiva la mente.

Sono sei i nuovi centri per gli anziani che Flavio Zanonato propone di realizzare nel futuro, uno per ogni quartiere: per il quartiere 1 l'idea è quella di sfruttare uno degli spazi commerciali inutilizzati in Piazzetta Conciapelli. Nel quartiere 2 c'è la concreta possibilità di destinare uno spazio ricavato dalla cosiddetta Lottizzazione Pilli, nell'area compresa tra via Favaretto e via Cortivo. Ed ancora il quartiere 3: nel nuovo complesso di Torre, nei pressi di via Madonna del Rosario, si destineranno gli spazi pubblici ad un centro diurno per gli anziani. Per il quartiere 4 l'area individuata è quella dell'ex anagrafe di via Piovese, recentemente ristrutturata, mentre gli spazi individuati nel quartiere 5 sono quelli delle Scuderie della Fornace Carotta in Piazza Napoli. Anche per il quartiere 6 lo spazio individuato è ricavato da un edificio storico ristrutturato quale quello delle ex scuderie di Piazza Donatori di Sangue a Ponterotto.

Gli spazi che Flavio Zanonato intende destinare alla terza età hanno la caratteristica di una grande varietà di utilizzi. Saranno spazi dedicati alla socializzazione, dove gli anziani potranno dedicarsi al ballo o giocare a carte, ma anche luoghi gli utenti potranno scoprire, o riscoprire, hobby e passioni: dai corsi di musica, pittura, poesia, ricamo, passando per il decoupage e modellismo per finire con lezioni per imparare ad usare lo strumento di comunicazione del terzo millennio, il computer e il web; anziani si, ma al passo con i tempi.