Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Trani (Barletta-andria-trani) - 14 Luglio 2011

Trani: incendio sterpaglie pneumatici amianto FOLGORE 4

Trani: incendio sterpaglie pneumatici amianto FOLGORE 4
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
FOTO 4 scattata sul luogo dell'incendio

Trani: Incendio di stoppie misto a rifiuti, pneumatici e AMIANTO lungo i bordi della statale 16 bis

Trani - Giovedi 14 si è verificato un altro incendio di sterpaglie lungo i bordi della statale 16 bis, zona Ponte Lama, detta anche Carrara delle Monache.

Le fiamme partite dalle sterpaglie si sono poi propagate ai rifiuti depositati sul ciglio, compreso pneumatici di autocarro ed un congruo cumulo di lastre di eternit (amianto).

I volontari dell'Associazione Folgore di Trani hanno avvistato l'incendio alle ore 18:50 circa, e prontamente intervenuti sulla statale hanno prima avvisato la Polizia Municipale Locale e poi hanno spento in completa autonomia l'incendio sviluppatosi almeno mezz'ora prima del loro arrivo, arrangiandosi con mezzi propri (fruste spegnifuoco per le stoppie ed ausilio di terra versata sui pneumatici e plastica per soffocare le fiamme, oltre all'uso di recipienti di acqua).

La Polizia Municipale intervenuta successivamente sul posto non ha ritenuto necessario allertare i Vigili del Fuoco in quanto le fiamme erano già state completamente domate dai volontari.

Inoltre gli agenti di Polizia Municipale alla vista dell'amianto si son resi conto dei rischi a cui si erano sottoposti i volontari a contatto con l'amianto e con l'eventuale inalazione di fibre di amianto scaturite dall'incendio delle stesse, e si sono subito allontanati anch'essi.

La Folgore, esasperata dai continui incendi si sterpaglie lungo la statale 16 bis che si verificano quasi giornalmente, ha inoltrato una segnalazione denuncia alla Prefettura chiedendo che vengano accertate eventuali omissioni e/o inadempienze da parte di tutti i soggetti Enti proprietari, gestori e manutentori di strade e loro pertinenze (complanari, scarpate etc.) presenti nel territorio comunale di Trani, i quali non hanno adempiuto nell'effettuare la prevenzione incendi per le aree di propria competenza.

Inoltre la Folgore chiede alla Prefettura che venga intimata la rimozione dell'amianto a ridosso di una piazzola di sosta ove si fermano più veicoli e più persone (amianto che tra l'altro è presente nel territorio comunale in tanti siti di scarico abusivo, in stato di abbandono e di precario stato di conservazione, con conseguenti rischi legati alla possibilità di dispersione di fibre nell'aria ed alla friabilità del materiale contenente amianto).

Infine, in considerazione delle alte temperature estive che favoriscono il proliferare di incendi di stoppie, i volontari della Folgore chiedono che venga intrapresa ogni azione al fine di tutelare la sicurezza dei trasporti e la pubblica incolumità.