Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Torino (Piemonte) - 16 Dicembre 2017

Torino Napoli: 1-3 Azzurri in vetta con Belotti in gol

Torino Napoli: 1-3 Azzurri in vetta con Belotti in gol
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
17° Giornata serie A 16 dicembre 2017 ore 18:00 Stadio Olimpico Grande Torino - TORINO - NAPOLI


PRESENTAZIONE - Tutto confermato come la vigilia per entrambe le squadre. Sinisa Mihajlovic recupera Niang che si accomda in panchina con Ljajic, confermata la squadra che ha vinto tro la Lazio lunedì scorso. I Dubbio di Maurizio Sarri sono rimasti tali perchè Insigne non al meglio si siede in panchina, con Zielinski in campo Mario Rui preferito a Maggio. Il Napoli scenderà in campo ancora più determinato sapendo già della sconfitta dell'Inter di oggi pomeriggio a San Siro contro l'Udinese per 3 a 1.


IL RACCONTO DELLA PARTITA
Su Torino c'era già una temperatura glaciale ma a calare completamente il gelo sono bastati solo 3' minuti; Difatti, è la squadra di Maurizio Sarri a portarsi in vantaggio, con il roccioso difensore Koulibalysu su angolo di Callejon. La determinazione, la tranquillità delle giocate del Napoli si concretizza con il secondo gol;
Spendida la verticalizzazione di Jorginho per Zielinski che buca Sirigu. Colpevole però, la difesa granata a lascare libero il centrocampista. La gara il Napoli la chiude al 30' con Hamisk che si regala il 115 gol personale raggiungendo il mito di Maradona. L'azione su un bellissimo tocco di Mertens con lo Svolvacco che calcia al volo. Unica azione del Torino verso la porta di Reina al 43' su assist di Falque per Baselli che da solo davanti alla porta sbaglia non inquadrando la specchio. Si chiude cosi un primo tempo tutto di colore azzurro. Troppo forte in Napoli per il Torino di Sinisa Mihajlovic che non ha potuto fare che assistere allo strapotere della squadra di Mister Sarri. Il secondo tempo è stato sempre sotto il controllo degli ospiti fino a quando nell'unico svarione difensivo regala il gol a Gallo Belotti. Rete che arriva per l'attaccante granata dopo 856 minuti di digiuno. Il Torino dal 80' ha giocato in 10 per l'uscita di Ljaijc per infortunio. Il Napoli ha controllato più con la testa che con i piedi sapendo della sconfitta dell'Inter. Lo si è visto per tutta la partita dove non ha concesso quasi niente al Torino forte anche della grandissima differenza a livello tecnico. La squadra di Sarri avrebbe potuto segnare anche in altre diverse occasioni dove il gol non è arrivato per questione di centimetri. Il Torino perde una gara ampiamente messa in preventivo, unica nota lieta della serata il ritorno al gol di Belotti

TABELLINO E COMMENTO DI TORINO – NAPOLI: 1 - 3

La rete di: 3' Koulibaly, 25' Zielinski, 30' Hamsik, 63' Belotti

AMMONITO: 37' Baselli

SOSTITUZIONI: 46' esce Valdifiori entra Ljajic, 65' esce Berenguer entra Niang, 70' esce Zielinski
entra Insigne, 75' esce Jorginho, entra Diawara, 77' esce Falque entra Edera, 82'
esce Hamsik entra Rog


ARBITRO - Paolo Silvio Mazzoleni, della sezione AIA di Bergamo, il direttore di gara. Assistenti saranno i signori Tegoni e Vivenzi, quarto ufficiale il Signor Fourneau - V.A.R. il Signor Fabbri - A.V.A.R. il Signor Lo Cicero


FORMAZIONI -

Torino (4-3-3): Sirigu, De Silvestri, Nkoulou, Burdisso, Molinaro, Baselli, Valdifiori, Rincon, Falque, Belotti, Berenguer. A disposizione: Ichazo, Milinkovic-Savic, Acquah, Ljajic, Niang, Gustafson, Edera, Obi, Barreca, Moretti, Boyè, Lyanco. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Zielinski. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Giaccherini, Leandrinho, Chiriches, Insigne, Rog, Ounas, Diawara. Allenatore: Maurizio Sarri.