Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Torino (Piemonte) - 17 Marzo 2017

Torino-Inter, Mihajlovic: domani voglio una squadra cattiva

Torino-Inter, Mihajlovic: domani voglio una squadra cattiva
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Presentazione di Torino - Inter 29° turno
Sabato 18 marzo 2017 ore 18:00 Stadio Olimpico Grande Torino

Il mister: "domani voglio una squadra coraggiosa, aggressiva e cattiva"

P R E S E N T A Z I O N E:

Nel primo anticipo della 29ª giornata di Serie A, l'Inter allenata da Stefano Pioli farà visita al Torino. I nerazzurri partono favoriti, forti anche dell'incredibile prestazione di domenica scorsa quando hanno battuto l'Atalanta in casa per 7-1. La squadra lombarda sta viaggiando a ritmi scudetto e affronta un Toro che nell'ultima trasferta a Roma contro la Lazio ha subito un pesante 3-1. I granata di Sinisa Mihajlovic non avranno a disposizione Obi, mentre Avelar resta da valutare. L'Inter, invece, si presenterà a Torino con l'organico al completo, smaniosa di continuare la corsa all'Europa League e magari sperando di puntare anche a qualcosa di più. Nella gara di andata furono i nerazzurri ad avere la meglio per 2-1

UNA PARTITA ALL'INSEGNA DEL DIVERTIMENTO:

Non mancheranno certamente i gol in questa sfida. Il Toro cercherà come sempre la vittoria forte del sostegno del pubblico amico dopo qualche errore di troppo contro la Lazio. Decisivo sarà il fattore campo come ricordato anche da Joe Hart pochi giorni fa. L'Inter invece è in grande forma smagliante soprattutto in attacco dove nelle ultime 2 partite ha segnato 12 reti.


TORINO – INTER IN NUMERI:

L'Inter ha vinto 11 delle ultime 13 partite in campionato.
Il Torino è rimasto imbattuto in 12 delle ultime 13 gare casalinghe.
Ci sono stati sempre sempre gol nelle ultime 17 gare interne del Torino in Serie A.
L'Inter ha segnato almeno una rete in 15 delle ultime 16 partite disputate tra campionato e Coppa Italia.
Il Torino ha segnato e subito almeno un gol in 8 delle ultime 9 gare disputate tra campionato e Coppa Italia.

Ecco le dichiarazioni della presentazione di poco fa, presso la Sala Conferenze dello stadio Olimpico Grande Torino, di Sinisa Mihajlovic, accompagnato da Acquah e Molinaro

“Sappiamo che abbiamo un ciclo proibito, domani incontriamo l'Inter, speriamo di regalare un sorriso ai nostri tifosi prima della sosta, Pioli è stato bravo a trovare punti, gioco, e possono arrivare anche terzi, diciamo che l'Inter è un treno in corsa, noi domani cerchiamo di farlo deragliare con l'aiuto dei nostri tifosi” - VARIAZIONE MODULO - “perchè dovrei cambiare modulo domani, non sarebbe partita giusta per fare un cambio di modulo, anche se durante la partita potrebbe succedere. In tutte le partite abbiamo cambiato qualche cosa, domani rientra Molinaro dopo 25 partite e Acquah perchè abbiamo bisogno di fisicità. - IN CASA UN'ALTRO PASSO - In casa abbiamo più coraggio anche se incontriamo una squadra che è più forte di noi, dipende anche dall'avversario di quello che farà, domani comunque voglio una squadra coraggiosa, cattiva, aggressiva facendo una fase difensiva molto attento, ma nello stesso tempo anche una grande fase offensiva” - MAXI LOPEZ - “ sta tornando in forma, è un peccato che per parte della stagione lo abbiamo perso” - I NUMERI DEL TORO - “Sicuramente abbiamo un campionato a due facce, da noi spende il sole oppure diluvia, ci vuole equilibrio, io sono il maggiore colpevole, abbiamo avuto tanti cambi, gli infortunati ed errori di troppo, certo che siamo delusi dai risultati, c'è mancata personalità, però dobbiamo ammettere che alcuni erano più forti di noi” - ICARDI – BELOTTI - “Icardi ha confermato quello che ho sempre detto, ma non lo scopro certamente io, mentre Belotti è cresciuto molto”

Acquah:
“Non gioco da tanto tempo, spero di fare bene e sopratutto quello che dice il mister. La partita domani è difficile, io ascolterò quello che dice il mister


Molinaro:
“ So che domani è una partita importante, mi sento bene, ho lavorato per tutto questo e sono pronto giocare” - CONTRATTO - “con la società abbiamo già parlato, sono entrato da poco tempo, ora la mia priorità e allenarmi e scendere in campo al meglio”

ARBITRO:
Luca Banti, della sezione AIA di Livorno, assistenti i signori Dobosz e Fiorito, quarto ufficiale il Signor Di Fiore. Arbitri addizionali di porta i signori Rocchi e Mariani.

CURIOSITA' SUL DIRETTORE DI GARA:

Quest’anno il fischietto della sezione di Livorno ha diretto Icardi e compagni contro la Roma all’Olimpico (2-1 per i giallo-rossi), mentre i suoi precedenti coi nerazzurri sono di 16 vittorie, 6 pareggi e 5 sconfitte. Ha invece diretto la formazione di Mihajlovic alla seconda giornata in casa del Pescara (0-0) e i suoi precedenti coi granata sono di 4 successi, 2 pareggi e 8 sconfitte.


STADIO OLIMPICO GRANDE TORINO ESAURITO:

Il palcoscenico dello Stadio Olimpico Grande Torino domani sarà completo in ogni ordine e posto. Infatti, ecco cosa scrive la società a proposito della gara di domani:

Prosegue ad ottimo ritmo la prevendita per la sfida Torino-Inter. Ad oggi sono stati venduti circa 14.100 tagliandi, che sommati agli 11.468 abbonati portano ad oltre 25.500 il totale degli spettatori che si sono già assicurati un posto per la partita di sabato allo stadio Olimpico Grande Torino.
La prevendita continuerà anche oggi e domani tramite i consueti canali di vendita.