Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Nichelino (Torino, Piemonte) - 30 Giugno 2011

Studi clinici di terapia MS ottenere OK federale

Studi clinici di terapia MS ottenere OK federale
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Studi clinici di terapia MS ottenere OK federale (CANADA)
C'i sono ora prove sufficienti per procedere con gli studi clinici per la terapia di vena-apertura controverso per la sclerosi multipla, conosciuta come la procedura Zamboni, dice il governo federale.

Ministro della sanità Leona Aglukkaq ha annunciato il supporto per l'avvio di sperimentazioni pan-canadese mercoledì pomeriggio nel foyer della casa dei comuni di Ottawa. Precedenza nel corso della giornata, ha ricevuto una raccomandazione per dare prove la luce verde dal gruppo di lavoro MS assemblati dal governo federale, l'anno scorso.

Il pannello è stato monitoraggio e revisione di prove sulla teoria del Dr. Paolo Zamboni che c'è un'associazione tra i blocchi MS e vena, una condizione nota come insufficienza venosa cronica cerebrospinale (CCSVI). Il medico italiano guidato un movimento utilizzare angioplastica per aprire le vene e a volte inserire stent per migliorare il flusso di sangue al cervello.

All'ultima riunione del gruppo di esperti nel mese di novembre, i membri determinato non c'era abbastanza prove per giustificare le sperimentazioni cliniche. Ha incontrato nuovamente martedì, e, "l'evidenza è ora qui," ha detto il ministro della sanità.

"I pazienti e le loro famiglie hanno chiesto per il finanziamento di una sperimentazione clinica su un trattamento di sbloccare le vene. Il nostro governo è stato chiaro che siamo disposti a finanziare una sperimentazione clinica, ma solo quando non c'era sufficiente informazione scientifica medicale per supportare procedendo in modo sicuro,"ha detto Aglukkaq.

Aglukkaq elogia i pazienti affetti da MS per il loro coraggio

Il pannello, che comprende rappresentanti la sclerosi multipla Society of Canada, all'unanimità che il governo dovrebbe ora lanciare cliniche. Il governo ha accettato la raccomandazione e consigliato canadese istituti di salute Research (CIHR), la ricerca sulla salute finanziamento agenzia, di emettere una chiamata per applicazioni di prova dai ricercatori.

Studi clinici in Canada sono classificate in fasi e Aglukkaq ha detto che il governo si sposta avanti sulle sperimentazioni di fase 1 e 2, che significa inizialmente che un piccolo gruppo di pazienti avranno accesso alla procedura di angioplastica. Il numero esatto sarà determinato dalle proposte che sono fatti dai ricercatori.

Aglukkaq ha ringraziato il gruppo di esperti per il suo lavoro e ha avuto un messaggio per MS pazienti e le loro famiglie: "√ą stato un commovente esperienza di incontrare molti di voi e di sentire da tanti MS pazienti e le loro famiglie che hanno mostrato un coraggio enorme di fronte a una tale malattia difficile".

Il governo federale √® stato sotto pressione per pi√Ļ di un anno sostenere a livello nazionale studi clinici per il trattamento, che sono stato impegnativo MS malati in tutto il paese. La procedura, nota anche come "terapia della liberazione," non √® stata approvata in Canada e che ha portato in pazienti che desidera recarsi in altri paesi e pagare migliaia di dollari per il trattamento.

Alcuni hanno sperimentato vasti miglioramenti nella loro mobilità e alleviare i sintomi, mentre altri hanno avuto poco o nessun cambiamento. La procedura di apertura vena ha la sua quota di critici che dicono i suoi meriti non hanno dimostrati, ed è estremamente rischioso.

I canadesi che hanno avuto la procedura all'estero hanno segnalato problemi sempre cura di follow-up, una volta che sono casa.

Il governo federale aveva resistito coinvolgimento negli studi clinici pan-canadese, fino a quando non erano noti i risultati dei sette progetti di ricerca pi√Ļ importanti sulla procedura. Tali studi sono condotti da societ√† MS in Canada e Stati Uniti.

Prove su legame tra blocco vena e MS di montaggio

Dr. Alain Beaudet, Presidente di CIHR e membro del gruppo di esperti, ha detto che i risultati preliminari da tali studi sono stati presi in considerazione, come sono stati i risultati di uno studio di meta-analisi intrapresa da CIHR. Beaudet entrò Aglukkaq alla conferenza news e CIHR detto rivedendo tutta la ricerca pubblicata sulla CCSVI e MS e risultati da studi clinici, di fuori del Canada.

Che l'analisi della ricerca era condivisa con il gruppo di esperti su martedì e ha contribuito a spostare la loro opinione che studi clinici ora sono garantiti, ha detto. I risultati mostrano una tendenza di una prevalenza di CCSVI tra i pazienti MS rispetto ai gruppi di controllo sano, ha detto.

"Saranno necessari ulteriori studi e in particolare i risultati degli studi in corso sette saranno necessari per rafforzare questa conclusione ma ciononostante, il Comitato sentiva che sulla base di questa prova preliminare e ciò che è pubblicato finora, che dovremmo parallelo iniziano già con un trial di fase uno [e] due", ha detto.

Tempi e il numero di pazienti che avranno accesso al trattamento dipenderanno le proposte. Beaudet detto che CIHR spera di ricevere e controllare tutte le applicazioni di prova entro la fine dell'anno e ottenere le prove andando all'inizio del 2012.

Le prime due fasi delle sperimentazioni cliniche coinvolger√† solo fino a circa 200 persone, ha detto Beudet. √ą non fino a quando una prova si procede alla fase 3 che √® coinvolti centinaia di pazienti.

Aglukkaq e Beaudet ha detto che non è possibile stimare quanto un trial clinico costerà perché dipende le proposte che vengono selezionate, come molti pazienti che coinvolgono e come essi sono condotti.

Reazione mista a MS annuncio

"Sclerosi multipla pazienti e le loro famiglie hanno aspettato troppo a lungo per un importante passo avanti nel trattamento di MS e condividiamo il loro ottimismo sul legame tra CCSVI e MS e il potenziale della procedura liberazione," ha detto il ministro della salute Manitoba Theresa Oswald in una dichiarazione.

"Sono felice di vedere il governo federale unendo Manitoba, Saskatchewan e lo Yukon nel sostenere le sperimentazioni cliniche nella procedura di liberazione".

Duncan Thornton, uno scrittore di Winnipeg, è andato alla Polonia l'anno scorso circa 10.000 dollari per ottenere il trattamento in vena di spesa. L'annuncio può essere una buona notizia per i pazienti affetti da MS in futuro, ma per coloro che stanno lottando con MS ora, ancora può richiedere anni prima che le prove si tradurrà in un trattamento che possono facilmente accedere, Thornton ha detto.

"Se non avessi avuto già il trattamento, dubito che se questo sarebbe davvero mi fanno pensare, ' Oh beh, non sono in viaggio, ti basta appendere per diversi anni," ha detto.

Partiti di opposizione federale continuarono la loro critica di come i conservatori hanno gestito il file MS.

Liberale MP Kirsty Duncan, un avvocato vocale della procedura Zamboni, ha detto che lei è lieta che il governo sta lanciando studi clinici, ma che si è presa troppo lungo.

"Noi abbiamo davvero lag su questo," ha detto del CBC "Tempo conta in MS."

NDP salute critico Libby Davies ha detto che l'annuncio è un "passo avanti", ma ha accettato che si doveva procedere mesi fa.

"Ha preso il governo un tempo incredibilmente lungo per arrivare anche a questo punto," ha detto.

Davies ha anche detto questo non mise fine al politico pressione MPs a Ottawa sono stati sotto per aiutare i pazienti il trattamento di accedere.

Ha detto il ministro della sanità dovrebbe divulgare tutte le informazioni pertinenti relative a questa decisione e fornire maggiori dettagli su come gli studi clinici vanno ad operare, e quanti soldi saranno dedicati(http://www.cbc.ca/news/canada/new-brunswick/story/2011/06/29/pol-aglukkaq-ms.html)