Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Roma (Lazio) - 10 Novembre 2017

Spoleto Arte di Sgarbi: il nuovo libro di Maria Pia Severi

Spoleto Arte di Sgarbi: il nuovo libro di Maria Pia Severi
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Sarà una passerella di celebrità l’evento di presentazione del nuovo libro fotografico di Maria Pia Severi dal titolo Roma fuori programma che si terrà venerdì 17 novembre alle ore 19, nella prestigiosa cornice dell’hotel Piram a Roma (Via Giovanni Amendola, 7).

Contestualmente alla presentazione del volume, sarà allestita una galleria di ritratti fotografici realizzati dall’artista emiliana. Icone del mondo del cinema, della musica, della moda, realizzati dall’artista con il suo stile unico: da Maria Callas a Lady Gaga, passando per Kate Middleton e Brigitte Bardot, i soggetti sono catturati dal gesto spontaneo e istintivo dell’artista, dallo scatto repentino del clic, con un effetto surreale, magico, indefinito, senza tempo.

Assieme al manager della cultura Salvo Nugnes parteciperanno poi all’evento grandi personaggi del calibro di Pippo Franco, attore, comico e storico conduttore del programma Il Bagaglino, José Dalì, pittore e figlio del celebre artista Salvador Dalì, l’inviato di Striscia la Notizia Patrick Pugliese, e molti altri, accompagnati dalla pianista Giovanna Bizzarri, direttamente dal programma Sottovoce di Rai1.

Il volume Roma fuori programma è una raccolti di scatti inediti che ha come protagonista la Città Eterna, dove lo sguardo unico di Maria Pia Severi indaga i luoghi simbolo della Capitale, in cui si innestano e sovrappongono i ritratti di alcuni dei suoi più celebri protagonisti, che ne hanno segnato la Storia: Michelangelo Buonarroti, il Caravaggio, Anna Magnani, Marcello Mastroianni, Federico Fellini, Alberto Sordi, Renato Guttuso, Giorgio de Chirico, solo per citarne alcuni.

Maria Pia Severi prosegue quindi con successo il suo percorso editoriale con i suoi originali “ritratti di città”. La pubblicazione di questi prestigiosi volumi si affianca alla sua lunga e fortunata carriera espositiva, coronata da successi internazionali: da Miami a New York, da Rio de Janeiro a Praga, da Londra a Spoleto, all’interno della Biennale di Venezia, a Monte Carlo, i suoi scatti d'autore hanno riscosso interesse e curiosità in ogni occasione. Il suo stile unico e inconfondibile, ricco di virtuosismo e vivacità creativa, le permette di realizzare scatti carichi di fascino e mistero; libera da vincoli accademici e da necessità documentarie, le sue immagini diventano straordinariamente evocative, cariche di suggestioni in bilico tra sogno, realtà e memoria.

Tra i numerosi riconoscimenti ottenuti da Maria Pia Severi, ricordiamo il Premio Monte Carlo per “L’originale interpretazione dell’arte fotografica”, conferitole da Vittorio Sgarbi insieme a Francesco Alberoni, Cristiano Gallo, ambasciatore italiano a Monaco, Veronica Ferretti, dirigente del museo Michelangelo Buonarroti, Salvo Nugnes e Andrea Munari, direttore generale di Radio Monte Carlo.

Nel luglio del 2017 partecipa al Festival Dei Due Mondi di Spoleto e riceve il prestigioso Premio alla carriera, partecipando subito dopo all’importante Biennale di Milano a cura di Vittorio Sgarbi.

Per informazioni
tel: 0424-525190
mail: org@spoletoarte
web: www.spoletoarte.it