Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Roma (Lazio) - 2 Dicembre 2016

Referendum,la notte dei lunghi coltelli

Referendum,la notte dei lunghi coltelli
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Roma 2 Dicembre 2016

Ci siamo, siamo al rush finale si sparano le ultime cartucce rimaste- tra pentimenti- nostalgie del passato- Domenica la parola ai Cittadini- qualcuno ha capito qualcosa del quesito referendario? Sicuramente pochi- più che di Costituzione in questo periodo abbiamo sentito parlare solo come mandare a casa Matteo Renzi- poco importava spiegare ai comuni mortali cosa sarà la nuova Costituzione/ non sarà- perchè tutto è legato a una X- quella che dovremmo apporre sulla scheda. Ieri sera su LA7- era il turno del M5Stelle- Alessandro Di Batista- col suo bel monologo- pieno di demagogia- non ha spiegato una mazza- del Referendum Costituzionale- ma si è limitato ha dire- che bisogna mandare a casa Renzi, bello parlare dall'alto dei 18 mila euro di stipendio da parlamentare è dire che si parla per la gente- la cosa che non riesco ha capire del M5Stelle, è - quando hanno avuto nel 2011 l'occasione buona di dimostrare che erano veramente diversi dagli altri partiti- per inciso, quando cadde il Governo Berlusconi- sull'onda dei consensi che hanno avuto- mi chiedo ancora oggi- perchè i parlamentari non si sono dimessi tutti in massa- per costringere l'allora Presidente Napolitano ad andare alle urne? Visto che si è sempre dichiarato un movimento in favore dei cittadini? Il timore era, che questi signori avevano capito che se si andava a votare forse l'umore della gente sarebbe cambiato, allora meglio non rischiare-lasciamo che si facciano Governi Tecnici-di scopo-di transizione-tutto quello che volete, sta di fatto che da quel lontano 2011 Di Batista e compagni si godono il loro lauto stipendio- la gente, chi se ne frega- per intanto si godono tutti i confort-del palazzo poi si vedrà. anche perchè, sotto sotto- tutti indistintamente hanno una paura pazzesca di andare di nuovo al voto:........secondo alcune spifferate- l'affluenza alle urne sarà massiccia: pennabiancalive-Roma