Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Padova (Veneto) - 20 Aprile 2017

Prospettiva Danza Teatro 2017. Anima e corpo

Prospettiva Danza Teatro 2017. Anima e corpo
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Dal 5 al 21 maggio 2017

Padova, sedi Rassegna:
Teatro Comunale G. Verdi
Sala del Ridotto del Teatro Comunale G. Verdi
Centro culturale Altinate San Gaetano
Galleria Vecchiato Arte
Museo Diocesano

Anima e Corpo, questo è il titolo dell'edizione 2017 di Prospettiva Danza Teatro titolo che prosegue idealmente il messaggio dell'edizione 2016. Anima e Corpo è un’indagine sull’origine del movimento, sulla correlazione dell’anima con il mondo del sensibile. La nostra parte più intima crea energia attraverso il corpo e il movimento diventa gesto e parola.
Dal 5 al 21 maggio 2017 la danza contemporanea, la musica dal vivo e di ricerca, il teatro d'Autore, il linguaggio poetico, le arti visive e la fotografia creeranno suggestioni e visioni in occasione di ogni appuntamento del Festival, giunto ormai alla 19a edizione. Il progetto è a cura del Comune di Padova-Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche, promosso e realizzato in collaborazione con il Circuito Teatrale Regionale Arteven / Regione del Veneto, con la direzione artistica di Laura Pulin.

Nel corso delle varie edizioni, la Rassegna ha sempre ruotato intorno a tre impegni: divulgare la coreografia contemporanea d'autore; stimolare la formazione delle giovani generazioni; promuovere giovani talenti offrendo loro opportunità di crescita e visibilità. Infatti il percorso artistico mira a coinvolgere non solo gli appassionati di danza e di teatro, ma anche il grande pubblico, che avrà l'opportunità di fruire di spettacoli e sperimentazioni culturali di altissimo livello. Tutti gli eventi hanno come protagonisti il corpo e la creatività, grazie alle quali si incontrano e intrecciano danza e architettura, danza e disabilità, danza e fotografia, danza e teatro dando vita a performance, conferenze, workshop e stage con i coreografi delle compagnie ospitate.
Iniziata nel 1998, la rassegna Prospettiva Danza Teatro ha voluto lanciare un segnale forte e chiaro riuscendo a creare intorno a sè un pubblico sempre più numeroso e attento alla danza e al teatro d"€™avanguardia che ha saputo apprezzare e comprendere a volte anche le proposte più difficili e meno "€œcommerciali"€, dando fiducia e risposte positive a questo progetto culturale.

Sarà nuovamente il Teatro Verdi ad ospitare tre compagnie di fama nazionale e internazionale, che porteranno a Padova e in Veneto percorsi di ricerca e di avanguardia di straordinaria innovazione.
Dopo il successo riscosso nella scorsa edizione, ottenendo il tutto esaurito, continua il percorso con il gruppo di Danza/Teatro Integrato Ottavo Giorno. Uno spettacolo che tocca le corde più profonde dell’anima: nuove visioni ed esperienze performative grazie a undici danzatori e performer abiliti e con disabilità. Una giornata sarà dedicata al giovane coreografo Daniele Ninarello, vincitore dell’edizione 2016 del Premio Prospettiva Danza Teatro e con lo spettacolo Pasticceri di Roberto Abbiati continua il percorso culinario iniziato nella scorsa edizione con il Teatro da Mangiare.

Nella splendida cornice del Museo Diocesano invece, prenderanno vita i testi poetici di Mariangela Gualtieri con il suo nuovo lavoro Bello Mondo - rito sonoro con la guida attenta di Cesare Ronconi. Il dialogo tra danza e fotografia sarà presente anche quest’anno al Festival: un WORKSHOP/SHOW di fotografia sotto l’obiettivo esperto di Luciano Tomasin che prevede un primo momento di studio e formazione e successivamente la possibilità per i partecipanti di esporre le loro opere migliori in una vera e propria mostra fotografica.

La 19a edizione di Prospettiva Danza Teatro si concluderà domenica 21 maggio con un pomeriggio dal titolo Dancing on The Stage al Teatro Comunale G.Verdi, interamente dedicato alla musica, alla danza, al teatro e al tango. Un evento che coinvolgerà bimbi, famiglie e tutti gli appassionati di danza e musica per concludersi con una speciale Milonga sul Palcoscenico del Teatro.

Programma spettacoli

Venerdì 5 maggio, ore 20.45
Teatro G. Verdi
Spellbound Contemporary Ballet
ROSSINI OUVERTURES

Sabato 6 maggio, ore 20.45
Centro culturale Altinate San Gaetano
Compagnia Roberto Abbiati
PASTICCERI. Io e mio fratello Roberto

Mercoledì 10 e Giovedì 11 maggio
On/Off Spazio Aperto-Via Baldissera 9
WORKSHOP/SHOW - La danza in fotografia
a cura di Luciano Tomasin

Mercoledì 10 maggio, ore 20.45
Teatro G. Verdi
Aterballetto
PHOENIX e BLISS

Venerdì 12 maggio, ore 20.45
Museo Diocesano
BELLO MONDO
Rito sonoro di e con Mariangela Gualtieri
con la guida di Cesare Ronconi

Sabato 13 maggio, ore 21.00
Galleria Vecchiato Arte
Daniele Ninarello/Dan Kinzelman
KUDOKU

Sabato 13 maggio, ore 18.00
Teatro G. Verdi-Sala Ridotto
Compagnia Daniele Ninarello
STILL
Vincitore Premio Prospettiva Danza teatro 2016

Domenica 14 maggio, ore 17.30 - replica ore 21.00
Teatro G. Verdi-Sala Ridotto
Compagnia Ottavo Giorno
"...E SOTTO L'ACQUA SCORRE"
seconda tappa: progetto ventennale Ottavo Giorno (1997-2017)

Domenica 21 maggio, ore 17.30 e ore 19.00
Teatro G. Verdi
DANCING ON THE STAGE
Performance di danza, spettacoli per bambini e Milonga di tango

INFORMAZIONI E BIGLIETTI
Biglietti
Prevendita dal 19 aprile 2017 al Teatro G. Verdi - tel. 049 87770213 - il lunedì dalle 15 alle 18.30, dal martedì al venerdì dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30, sabato dalle ore 10 alle 13, on line su www.teatrostabileveneto.it e vendita il giorno dello spettacolo un’ora prima dall’inizio.

Informazioni
COMUNE DI PADOVA - Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche
tel. 049 8205624 - 5611
manifestazioni@comune.padova.it
ARTEVEN
tel. 041 5074711 - cell. 331 8913832
danza@arteven.it
www.arteven.it
PROSPETTIVADANZATEATRO
cell. 347 7523160
info@prospettivadanzateatro.it
www.prospettivadanzateatro.it
See more at: www.padovacultura.it