Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Fosdinovo (Massa-carrara, Toscana) - 6 Luglio 2011

Planets stolen to the sun

Planets stolen to the sun
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
peccato che scivoliamo lontani su torrenti stratificati d'aria

fragili onde spinte in ogni dove dal vento

indifferenti al passaggio chiaroscuro delle nuvole

ma solo speranzosi di raggiungerci oltre gli ostacoli



ma senti che rumore dentro la mia testa

è il tuo nome che scorre come il sottotitolo di un vecchio film

dove lei tragicamente muore

senza dare effettivamente alla morte il suo corpo



non ci sorprende più la collisione dei pianeti

ma solo il sussulto del passaggio del tempo da una stagione all'altra

perché d'inverno sogniamo agonizzanti un piccolo abbraccio

mentre d'estate è solo un attimo di astinenza di volo per guardare cadere le comete



peccato scivoliamo senza vere direzioni ma verso il sole

complici dello stesso desiderio che c'impedisce il respiro

questo fuoco in cui la nostra anima brucia

alimentato dalle lucertole che centrifugano lo stomaco a mille giri



ti amo è un albero ferito dalla punta di una lama

che importa se sopra stanno incisi altri nomi

scivoliamo gocce d'acqua tra quelle foglie

che si stringono intorno ai nostri corpi quando diventa uno



Miu Jacqueline ... pianeti rubati al sole