Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Ischia (Napoli, Campania) - 7 Agosto 2009

Pcimltv Denuncia: A Ischia La Benzina Piu' Cara D'italia

Pcimltv Denuncia: A Ischia La Benzina Piu' Cara D'italia
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
IN ITALIA AUMENTA A DISMISURA IL PREZZO DELLA BENZINA, IL RECORD NEGATIVO ANCORA UNA VOLTA SULL'ISOLA D'SCHIA

dalla Redazione di PCIML-TV *

In Italia, rispetto alle capitali del resto del mondo, il prezzo della benzina continua ad aumentare a dismisura penalizzando oltremodo gli automobilisti del nostro Paese. La notizia lanciata in questi giorni dalle Agenzie di stampa è stata ripresa dai giornali con grossi titoloni come: "La benzina vola a 1,30 euro al litro e il gasolio sfiora 1,14 euro". Consultando il Sito prezzi benzina.it, apprendiamo che le compagnie petrolifere consigliano per la benzina verde la vendita a circa 1,34 euro al litro mentre per il diesel a circa 1,16 euro al litro. Invece per quanto concerne la media nazionale, il costo della benzina verde è di 1,30 euro al litro mentre il diesel di 1,12 al litro. Giustamente a livello nazionale ci si scandalizza che a Napoli il costo della benzina verde sia giunto a 1,37 euro a litro ma, evidentemente, ai più non è dato sapere che sull'Ischia in questi giorni il prezzo della benzina, rispetto alla media nazionale e rispetto alla vicina città partenopea, ha raggiunto punte altissime. Stamattina 7 agosto 2009, abbiamo rilevato il prezzo della benzina verde e del diesel in tre Comuni diversi dell'Isola e presso i distributori di tre compagnie petrolifere diverse: l'Agip, la Esso e la Erg e le sorprese non sono di certo mancate. Presso il distributore Agip la benzina verde viene venduta a 1,41 euro al litro mentre il diesel a 1,20 euro al litro. Presso il distributore Esso, la benzina verde viene venduta a 1,43 euro al litro mentre il diesel a 1,22 euro al litro e dulcis in fundo presso il distributore della Erg il tabellone segnava i seguenti prezzi: benzina verde 1,44 euro al litro e diesel 1,22. Incredibile! Sull'isola d'Ischia la benzina, rispetto alla media nazionale, viene venduta a circa e spesso anche oltre, dieci centesimi in più al litro. Una nuova vergogna sociale che certamente non depone a favore della nostra già martoriata immagine turistica. Ma purtroppo, non è la prima volta e probabilmente non sarà neppure l'ultima, che a Ischia si registra il prezzo della benzina più alto in Italia.
Lo scorso anno dopo una durissima battaglia politica e sociale portata avanti dal Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista guidato da Segretario generale Domenico Savio, il costo della benzina sull'isola d'Ischia scese di colpo si attestò quasi sulla media nazionale.

Ora dopo circa un anno, sull'isola d'Ischia è ripresa la corsa al rialzo del prezzo della benzina che in questi giorni risulta nuovamente maggiorato di oltre dieci centesimi al litro. Che vergogna!
www.pcimltv.blogspot.com