Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Tarquinia (Viterbo, Lazio) - 23 Settembre 2016

Niccolò Fabi al FLeb

Niccolò Fabi al FLeb
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Domani 24 settembre, nell’ambito del FLeB, Niccolò Fabi, con il giornalista e conduttore radiofonico John Vignola, sarà protagonista dell’incontro Costruire una canzone. Incontro sulla nascita di una canzone: un evento formativo e performativo, un viaggio tra parole e musica. Davanti alla chiesa di Santa Maria in Castello, dalle ore 21, Fabi e Vignola incontreranno il pubblico in un momento di dialogo e approfondimento sulla nascita di una canzone, con il racconto di piccoli aneddoti e curiosità che si nascondono dietro alla genesi di un testo o di una melodia. Un incontro per dare spazio alla parola e al suo rapporto con la musica, con l'arrangiamento e con la melodia stessa. Costruire una canzone si sviluppa come evento formativo e performativo con lo scopo di accompagnare all'interno delle canzoni anche affrontando linguaggi tecnici, partendo da spunti e da curiosità. Le canzoni come strumento di racconto e raccordo. Un viaggio tra parole e musica. Fabi è un cantautore italiano. Ha pubblicato 10 album tra il 1997 e il 2016. Ha collaborato alla scrittura di alcune colonne sonore, tra cui Come dio comanda di Gabriele Salvatores. Tante le collaborazioni tra cui Fiorella Mannoia, Max Gazzè, Daniele Silvestri e Jarabe de Palo. Nel 2014 ha pubblicato Il padrone della festa con Daniele Silvestri e Max Gazzè cui è seguito un tour di grande successo. Del 2016 il suo ultimo prodotto discografico, Una somma di piccole cose. Vignola da oltre vent'anni si occupa professionalmente di musica. Ha scritto e curato una dozzina di libri sull'argomento, collaborato con altrettante riviste musicali e condotto per RadioRai svariati programmi radiofonici. Il più recente Radio1 Music Club in onda tutte le mattine su Rai Radio1. Scrive settimanalmente su Vanity Fair.