Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
L'aquila, Abruzzo - 25 Gennaio 2012

Maltempo: Neve E Freddo Forse E' La Volta Buona...

Maltempo: Neve E Freddo Forse E' La Volta Buona...
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Prepararsi a nevicate abbondanti e freddo intenso nelle prossime ore. Almeno stando alle previsioni fornite dal portale Abruzzometeo.org di cui vi riportiamo la nota integrale. Le nevicate potranno arrivare anche a quote basse. Sulla nostra Penisola la pressione è in diminuzione per l'avvicinamento di un nucleo di aria fredda, attualmente posizionato sull'Europa centrale che, a partire dalle prossime ore, raggiungerà le nostre regioni centro-meridionali adriatiche, determinando un veloce ma intenso peggioramento delle condizioni atmosferiche soprattutto su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria, dove sono attesi rovesci, manifestazioni temporalesche, forti venti, temperature in diminuzione e nevicate a bassa quota. Anche la nostra Regione sarà interessata dal peggioramento che si concretizzerà soprattutto nel corso del pomeriggio-sera con rovesci e possibili manifestazioni temporalesche, specie sul versante orientale e lungo la fascia costiera con nevicate inizialmente al disopra dei 1200-1400 metri, ma la tendenza è verso un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche a causa dell'arrivo dell'aria fredda che darà luogo ad una generale intensificazione dei venti settentrionali con temperature in sensibile diminuzione dalla nottata e nella giornata di mercoledì, e precipitazioni che, date le basse temperature previste, risulteranno a carattere nevoso intorno ai 200-400 metri, specie sulle zone collinari che si affacciano sul versante adriatico.

Non si escludono rovesci di neve o pioggia mista a neve anche in pianura. Le zone maggiormente interessate dai fenomeni saranno soprattutto il pescarese, il chietino e, marginalmente, la Valle Peligna. Si tratterà, come anticipato in precedenza, di un peggioramento piuttosto veloce a cui farà seguito un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche a partire dalla giornata di giovedì.

Sulla nostra Regione si prevedono condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso sul versante orientale, mentre annuvolamenti interesseranno l'aquilano e la Marsica, ma la tendenza è verso un graduale aumento della nuvolosità nel corso della giornata a partire dal settore settentrionale e sul versante orientale con precipitazioni in intensificazione, specie sulle zone montuose e sul versante orientale.

Più visti della settimanaTutti