Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Quartu Sant'elena (Cagliari) - 2 Settembre 2011

Lasciano ombrelloni e sdraio in spiaggia...

Lasciano ombrelloni e sdraio in spiaggia...
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
QUARTU. Una notevole quantità di attrezzatura da spiaggia che occupava abusivamente una zona di demanio marittimo a Terra Mala, nel Comune di Quartu Sant'Elena, è stata sequestrata dagli uomini della Capitaneria di Porto di Cagliari.

Quasi 50 ombrelloni, 90 sdraio, ma anche gavitelli e alcuni natanti erano stati sistemati e lasciati incustoditi in spiaggia dai proprietari, in modo da poterne usufruire ogni giorno impedendo, però, ad altre persone di poter utilizzare la stessa parte di spiaggia che, per legge, essendo un'area demaniale, deve rimanere libera per il pubblico uso.

Il sequestro rientra nell'ambito dell'operazione "Mare sicuro" della Guardia Costiera che prevede, durante la stagione estiva, accurati controlli sulle attività che si svolgono in mare e sul demanio marittimo.
by: La Nuova Sardegna
reporter: Alessandro.

Più visti della settimanaTutti