Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Bologna (Emilia-romagna) - 29 Aprile 2012

La scommessa di British Airways sul Marconi

La scommessa di British Airways sul Marconi
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
BOLOGNA SEMPRE PIÚ INTERNAZIONALE
La scommessa di British Airways sul Marconi: inaugurato il nuovo collegamento con Londra Heathrow Forte di un traffico passeggeri incrementato del +9% nel solo 2011, la compagnia punta ora sui collegamenti di lungo raggio
Bologna, 29 aprile 2012 ? Da oggi la città di Bologna è collegata in modo diretto ad uno degli hub più importanti e trafficati d'Europa: Londra Heathrow.
La novità, firmata British Airways grazie ad un nuovo volo giornaliero operato tra l'Aeroporto Guglielmo Marconi e l'avveniristico Terminal 5 di Heathrow, offre a tutti i passeggeri del territorio bolognese l'accesso diretto al grande network internazionale servito dal vettore britannico, per un totale di oltre 150 destinazioni in più di 75 Paesi.
Aggiungendosi agli altri aeroporti italiani direttamente collegati da British Airways con l'hub londinese, Bologna entra così a pieno titolo nella graduatoria degli scali italiani più importanti del vettore britannico.
Con l'apertura della nuova rotta, il nuovo servizio British Airways si aggiunge infatti ai 20 collegamenti settimanali attualmente operati dal vettore sulla rotta Bologna - Londra Gatwick, che nel solo 2011 ha registrato già un aumento nel traffico passeggeri di 9% sull'anno precedente.
Per soddisfare la domanda di imprese e privati, British Airways offre ai bolognesi la possibilità di volare a Heathrow scegliendo tra due classi di viaggio: la Euro Traveller e la Club Europe, rispettivamente la classe economy e business sulle tratte europee. Peraltro, l'introduzione di questo nuovo servizio conferma la crescente centralità delle PMI locali nella strategia di espansione della compagnia nello scalo bolognese: British Airways, infatti, oltre a collegamenti in giornata verso destinazioni internazionali come New York, Boston, Buenos Aires, Johannesburg, Bangkok, Hong Kong, Singapore e Delhi, offre alle imprese la possibilità di ottimizzare il proprio budget viaggi grazie al programma di loyalty aziendale "On Business" *.
Il nuovo collegamento, acquistabile già da diverse settimane su ba.com e nelle agenzie di viaggio, sarà operato secondo il seguente orario:
Bologna-Londra Heathrow Londra Heathrow-Bologna
Volo Partenza Arrivo Volo Partenza Arrivo
BA541 13.35 14.45 BA540 9.30 12.35
Da ora in poi i passeggeri in partenza dal Marconi avranno pertanto la possibilità di fare scalo nel prestigioso Terminal 5 di Londra Heathrow, dimora ufficiale di British Airways dal marzo 2008 e tra le strutture aeroportuali più evolute al mondo. Nato e pensato per rendere l'esperienza in aeroporto meno stressante e più gradevole, il T5 offre infatti servizi e vantaggi unici, tra cui oltre 18.000 m2 di negozi e ristoranti e, per i passeggeri che viaggiano in business class e i soci Silver e Gold del programma frequent flyer di British Airways, l'Executive Club, la possibilità di rilassarsi nelle eleganti e lussuose Lounge di British Airways.
"Con questo nuovo volo ? dichiara Antonello Bonolis, direttore Sviluppo Traffico del Marconi ? l'Aeroporto di Bologna è ora collegato con tutti i maggiori hub europei, con benefici importanti per i nostri passeggeri in termini di connettività. Il nuovo collegamento giornaliero con Heathrow, infatti, consentirà di raggiungere più facilmente non solo Londra, ma ogni punto del globo servito da British Airways, grazie alla ampia gamma di coincidenze disponibili nello scalo londinese. Non sarà peraltro trascurabile la crescita di passeggeri provenienti dalla Capitale del Regno Unito, specie di coloro che risiedono nella parte sud-occidentale dell'Inghilterra, regioni per cui Heathrow rappresenta l'aeroporto internazionale di riferimento".
"Bologna sta diventando uno degli scali aeroportuali più importanti d'Italia", commenta Mark Moscardini, Regional Commercial Manager per il Sud-Est Europa di British Airways. "L'apertura di questa nuova rotta risponde infatti ad un'esigenza sempre più frequente del territorio bolognese e delle sue aziende: la maggiore disponibilità di collegamenti di lungo raggio e l'opportunità di capitalizzare le spese di viaggio in modo utile e proficuo, proprio come previsto dal nostro esclusivo programma On Business", aggiunge Moscardini. "Collegare Bologna a Londra Heathrow significa, del resto, collegare la città al resto del mondo: l'investimento fatto da British Airways sullo scalo bolognese è per noi motivo di grande orgoglio, perché conferma l'importanza ricoperta dall'Italia nella strategia di espansione europea della compagnia".

Più visti della settimanaTutti