Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Lampedusa E Linosa (Agrigento) - 11 Febbraio 2011

Immigrazione, giovani tunisini sognano l'Italia su FB

Immigrazione, giovani tunisini sognano l'Italia su FB
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
E' di nuovo emergenza sbarchi nel Mediterraneo. In pochi giorni, sono circa 1.300 gli immigrati arrivati tra Linosa e Lampedusa, un'ondata innescata dalle tensioni sociali e politiche in Tunisia e negli altri Paesi del Nord Africa. E i numeri sono probabilmente destinati a crescere nelle prossime ore per le condizioni meteo stabili nel Canale di Sicilia. A Lampedusa la situazione più difficile sotto il profilo dell'accoglienza. Il centro di permanenza è infatti chiuso ormai da tempo e oggi il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha ribadito che i nuovi sbarchi non porteranno alla riapertura del centro (a confermarlo anche il sindaco di Lampedusa Bernardino De Rubeis).
E su facebook i più giovani tunisini giocano con fotomontaggi di "Harka", come chiamano loro gli immigrati clandestini, sognando il viaggio in Italia.
La foto è di un profilo facebook di un minorenne tunisino con lo sfondo dell'isola di Linosa.