Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Carsoli (L'aquila, Abruzzo) - 25 Novembre 2017

Il Comune dichiara guerra alle discariche abusive

Il Comune dichiara guerra alle discariche abusive
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Il Comune prosegue la sua azione di riqualificazione del territorio attraverso giornate di rimozione di rifiuti abbandonati. Una volta al mese, in collaborazione con gli operatori del servizio Tecnico e numerosi cittadini volontari, e con il sostegno di Aciam spa, concessionaria del servizio pubblico di igiene ambientale nei quattro Comuni della Piana del Cavaliere, si svolge una giornata ecologica per la rimozione dei rifiuti, per lo più ingombranti, abbandonati in diverse aree naturali del nostro territorio. Nel mese di ottobre e in quello di novembre si sono svolte già due giornate nelle quali abbiamo provveduto a ripulire due zone lungo la vecchia strada Tiburtina che conduce a Colli di Monte Bove: due autocarri di ingombranti e tre compattatori di rifiuti indifferenziati sono stati rimossi dal nostro territorio ed avviati, a cura di Aciam S.p.A., alle opportune operazioni recupero e smaltimento.
“Per il momento ringraziamo i tanti volontari che hanno indossato i guanti e hanno tolto la “monnezza”, che persone incivili, non qualificabili, hanno buttato nei boschi”, ha commentato il sindaco Velia Nazzarro, “incuranti dell’ambiente e della bellezza della nostra terra. La prossima giornata è prevista per un sabato mattina di dicembre, i cittadini che intendono partecipare come volontari possono mandare una mail all’indirizzo dell’assessore all’ambiente : mmazzetti@comune.carsoli.aq.it”.