Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Terni (Umbria) - 7 Ottobre 2017

I VVFF salvano segugio maremmano calandosi con le corde

I VVFF salvano segugio maremmano calandosi con le corde
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Madonna dello Scoglio Piediluco (TR): segugio maremmano cade in un dirupo, lo salvano i vigili del fuoco calandosi con le corde.

Il lago di Piediluco si trova nell'Italia centrale: sulle sue rive sorge il paese di Piediluco, frazione di Terni. Collocato alle propaggini sud-orientali dell'Umbria, con un ramo che sconfina nel Lazio, il lago di Piediluco può essere considerato il più grande bacino lacustre naturale della regione dopo il Trasimeno. Il nome sembra potersi interpretare come "ai piedi del bosco sacro"[1]. Insieme ai laghi Lungo, di Ripasottile e di Ventina situati in provincia di Rieti, rappresenta uno dei resti dell'antico Lacus Velinus, grande bacino di origine alluvionale venutosi a formare a partire dal Quaternario.