Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Ischia (Napoli, Campania) - 22 Maggio 2010

In Pineta D'ischia, Panchina Avvolta Dalle Rbacce

In Pineta D'ischia, Panchina Avvolta Dalle Rbacce
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Una vergogna di cui è responsabile l'Amministrazione Ferrandino
PINETA DEGLI ATLETI ABBANDONATA TRA RIFIUTI, ERBACCE E GIOCHI ROTTI DA ANNI
L'importante e centralissimo polmone di verde cittadino è letteralmente ostaggio di erbacce e rifiuti mentre i giochi riservati ai bambini sono pericolosamente rotti. Cosa si aspetta a sistemarli, che qualche bambino si faccia male? L'Amministrazione Ferrandino intervenga con la massima urgenza.
di Gennaro Savio*

Negli ultimi anni, così come dimostrano i nostri servizi giornalistici di denuncia pubblicati sul web, la Redazione di PCIML-TV ha continuamente contestato, ma purtroppo invano, all'Amministrazione comunale guidata dall'Ingegnere Giuseppe Ferrandino, lo stato di pietoso e vergognoso abbandono in cui versa una delle centralissime pinete pubbliche del Comune di Ischia, la pineta degli "Atleti" detta così perché meta quotidiana di centinaia di persone che si recano al suo interno per fare footing. Ebbene, sabato 22 maggio 2010, siamo ritornati nella pineta in questione ma purtroppo la situazione di degrado, abbandono e pericolo che denunciamo da anni non solo non è migliorata ma nel tempo è persino peggiorata. Erbacce e rifiuti sono ormai padroni assoluti dell'inestimabile polmone di verde cittadino e la cosa che ci ha lasciato veramente di stucco è stato dover constatare che su alcune panchine di legno presenti lungo i viali della pineta e sulle quali dovrebbero potersi accomodare residenti e turisti, è cresciuto il muschio a dimostrazione che non vengono pulite da anni: che vergogna! L'altra vergogna intollerabile è rappresentata dal parco giochi situato proprio nel cuore della pineta degli "Atleti" dove da anni le giostrine riservate ai bambini sono vergognosamente e pericolosamente rotte e nonostante le nostre denunce l'Amministrazione comunale capeggiata da Giuseppe Ferrandino, dimostrando totale insensibilità verso i diritti dei bimbi ischitani e non, continua a non farle sistemare tenendo il parco giochi in una assurda situazione di abbandono e pericolo dove ogni bimbo che vi ci si reca rischia di farsi male sul serio: che vergogna!!! E pensare che tre anni fa da candidato sindaco, l'attuale primo cittadino ischitano Giuseppe Ferrandino garantì cura ed estetica cittadina. Alla faccia della cura e dell'estetica cittadina promesse. Dopo tre anni dalla sua elezione a Sindaco proprio la cura del territorio e l'estetica cittadina viene vergognosamente trascurata nelle centralissime pinete di Ischia e in tantissime altre zone del paese: assurdo! Il Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista e PCIML-TV chiedono con forza all'Amministrazione di Ischia l'immediata e totale bonifica della pineta degli "Atleti" e l'immediata sistemazione dei giochi presenti al suo interno onde evitare che prima o poi qualche bambino si faccia male.
? Direttore di PCIML-TV