Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Grado (Gorizia) - 19 Agosto 2010

Grado Air Show, programma Frecce Tricolori

Grado Air Show, programma Frecce Tricolori
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Grado AirShow"
domenica 22 agosto con le Frecce Tricolori.

Per la settima volta la Pattuglia Acrobatica Nazionale "Frecce Tricolori" torna a esibirsi nei cieli dell'Isola del Sole per lo spettacolo aereo acrobatico "Grado AirShow", che si potrà ammirare domenica 22 agosto 2010 dalle ore 16.30 dalla spiaggia principale di Grado.

Nell'anno in cui ricorre il proprio 50° Anniversario, la Pattuglia Acrobatica Nazionale "Frecce Tricolori" si esibirà per la settima volta nell'Isola del Sole nello spettacolo acrobatico "Grado AirShow", in programma domenica 22 agosto 2010 con inizio ore 16.30 nei cieli di Grado. Una manifestazione che coinvolge professionisti del volo di fama mondiale per offrire uno spettacolo aereo di enorme fascino e suggestione, capace di coinvolgere ed emozionare il vasto pubblico, ideata e realizzata da Prima Aviation con il contributo del Comune di Grado, il supporto dell'Aeroclub Friulano di Udine e l'apporto gratuito dell'Aeronautica Militare.

Ad aprire lo show aereo di Grado sarà la dimostrazione dell'HH3F, l'elicottero SAR dell'Aeronautica Militare proveniente dal 15° Stormo di Pratica di Mare, che offrirà un saggio della professionalità degli equipaggi dell'Aeronautica Militare attraverso un programma che prevede la ricerca, il soccorso e il recupero di un naufrago in mare.

Fra i protagonisti della manifestazione di Grado, a bordo dell'EXTRA 300, Francesco Fornabaio, pilota acrobatico con all'attivo più di 2000 ore, campione italiano in carica di acrobazia Freestyle e riconosciuto tra i primi in Europa in questa disciplina. Nella sua esibizione, Fornabaio crea programmi ed evoluzioni di grande suggestione e bellezza, esprimendo una tecnica pregevole e proponendo figure inedite in sicurezza per appassionare il pubblico con uno spettacolo emozionante e coinvolgente.

Unica pattuglia al mondo a esibirsi con i paramotori, il più piccolo mezzo aereo di elevata manovrabilità nato dall'abbinamento di un paracadute con un motore ed elica che il pilota porta sulla schiena come uno zaino, il Team Audace è nato in Italia alcuni anni fa e si compone di 8 piloti che vivono in Friuli. Hanno preso parte a svariate manifestazioni internazionali ed hanno riscosso un incredibile successo ai World Air Games svoltisi a Torino nel 2009. A Grado, gli otto paramotori in formazione offriranno uno spettacolo indimenticabile fatto di geometrie e colori.

"Grado Air Show" ospiterà poi i Breitling Devils, un team acrobatico civile che ha un'importante peculiarità: i piloti sono tutti provenienti dalla fila della Pattuglia Acrobatica Nazionale "Frecce Tricolori". Volano con un velivolo italiano SIAI 260 e ripercorrono con aereo leggero le figure di punta del Reparto di provenienza: Tonneaux, Bomba, aperture e varie altre figure per un'esaltante esibizione di alta acrobazia collettiva.



A regalare un altro straordinario momento di spettacolo, sarà la Wing Walker su velivolo biplano Stearman. La storia del Wing Walking (camminare sulle ali) nasce in America già negli anni 20, dove l'esaltazione dello spettacolo è ricercata con determinazione dagli operatori delle manifestazioni aeree. A Grado si potrà ammirare, per la prima volta nel nordest, la performance di Franco Actis, unico pilota italiano ad aver modificato il suo biplano Stearman per consentire alla copilota di volare stando sulle ali del velivolo. Tutto il programma di volo, ad alta efficacia, prevede manovre acrobatiche, decollo ed atterraggio, e si svolge sempre con la Wing Walker posizionata sul dorso del velivolo.

Per concludere al meglio lo show di Grado, non potevano mancare le attesissime Frecce Tricolori, la più numerosa compagine acrobatica che solca i cieli di tutto il mondo con le proprie spettacolari acrobazie e festeggia proprio quest'anno il proprio 50° Anniversario. Nate nel 1960 per volontà dello Stato Maggiore Aeronautica di costituire un reparto espressamente dedicato all'addestramento acrobatico e in grado quindi di perfezionare la preparazione dei piloti evitando così di disperderne le preziose esperienze, le "Frecce Tricolori" annoverano i migliori piloti italiani e sono espressione dei valori nazionali e passione per il volo, esempio di professionalità, abnegazione, spirito di corpo e senso della disciplina.


Di seguito il programma delle esibizioni:
? HH3F ? Elicottero AM - dimostrazione di elisoccorso
? CORVUS ? velivolo ULM - dimostrazione
? FLYING DONKEYS ? esibizione di un team di 3 velivoli ULM
? EXTRA 300 (velivolo acrobatico)
? WING WALKER (Velivolo Biplano Stearman)
? FORMAZIONE DI 8 PARAMOTORI
? CAP 21 DS (velivolo acrobatico)
? FRECCE TRICOLORI

Più visti della settimanaTutti