Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Venezia (Veneto) - 17 Maggio 2010

Generale Cavaliere in visita ai Carabinieri di Venezia

Generale Cavaliere in visita ai Carabinieri di Venezia
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
VENEZIA, 17 maggio 2010 ? Nella mattinata, il Generale di Brigata Sabino CAVALIERE, Comandante della Legione Carabinieri "Veneto" con sede a Padova, ha visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Venezia nella storica sede di San Zaccaria.
Presso il Comando Provinciale il Gen. CAVALIERE, accolto dal Comandante Provinciale Col. Giovanni CATALDO, ha incontrato numerosissimi militari in servizio nella provincia di Venezia.
Nel corso della visita, il Gen. CAVALIERE ha voluto rendersi conto delle problematiche presenti in Provincia sottolineando l'importanza della concreta realizzazione di un sistema di sicurezza dove la prossimità e la vicinanza alla popolazione sono fondamentali obiettivi da conseguire con l'attività del "Carabiniere di Quartiere" e di tutti i Reparti Territoriali.
A tutti ha rivolto un plauso per la quotidiana attività svolta, con abnegazione e spirito di sacrificio per salvaguardare la libertà, la sicurezza e la democrazia dei cittadini.
Inoltre, ha personalmente consegnato al Brig. Giovanni BUSOLIN e all'Appuntato Scelto Fabio SALMASO della Tenenza di Mira (VE), un compiacimento perchè intervenuti ? agli inizi dell'anno in corso - su persona che aveva manifestato propositi suicidi con l'utilizzo di gas di scarico, riuscivano a salvarla praticando le prime manovre respiratorie in attesa degli operatori del Pronto Soccorso.
L'occasione è stata propizia anche per intrattenersi con gli appartenenti all'Associazione Nazionale Carabinieri, tra le cui file si adoperano i militari in congedo.
Il Generale, dopo una veloce colazione presso il Comando Provinciale, ha proseguito visitando le Stazioni Carabinieri di Murano, Burano e Pellestrina.
Al termine, il Gen. CAVALIERE ha voluto dare atto e ringraziare tutti i militari dell'Arma "veneziana" per il concreto adoperarsi - con risultati brillanti ? per il mantenimento dell'ordine e della sicurezza pubblica in provincia.