Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Cinisi (Palermo, Sicilia) - 7 Dicembre 2010

"Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato"

Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Oggi ricorre il sesto anniversario della morte di Felicia Bartolotta, madre di Peppino Impastato. L'Associazione Peppino Impastato - Casa Memoria presenta, alle 17 presso l'Auditorium Peppino Impastato della Scuola Media di Cinisi, il libro "Felicia, tributo alla madre di Peppino Impastato", edito dalla Navarra Editore nella collana Fiori di Campo.
Felicia la sua battaglia l'ha combattuta giorno dopo giorno, nel ricordo del figlio e nell'impegno per rivalutarne la memoria e riaffermare la giustizia: è stato infatti grazie alla attività sua e di Giovanni Impastato, fratello di Peppino, e dei compagni di militanza che viene riconosciuta, seppur ben 24 anni dopo la morte di Peppino, la matrice mafiosa dell'omicidio e viene condannato all'ergastolo Tano Badalamenti. In quei 24 anni, Felicia ha dato un senso alla morte di Peppino, per farne un simbolo di lotta, e ha trasformato la sua casa in un luogo d'incontro, una casa della memoria che è stimolo e testimonianza dove far rivivere giustizia e perseveranza, passo dopo passo, e trasmetterlo alle nuove generazioni: "Nella mia casa ? dirà ? c'è posto pure per l'assassino".

Più visti della settimanaTutti