Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Roma (Lazio) - 12 Ottobre 2017

Fatevi una Cul-Tura!

Fatevi una Cul-Tura!
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
"Cul In Aria", l'esilarante pamphlet sulla deflorazione anale, scritto da Amabile de Retano ed uscito in e-book l'anno scorso, è pronto per il grande salto sulla pagina stampata.
E' stata infatti annunciata la prossima pubblicazione della versione cartacea. Il libro, presumibilmente, sarà in distribuzione prima di Natale e - secondo le aspettative di autore ed editore - potrebbe diventare una delle strenne delle prossime feste.
“Cul In Aria” – sottotitolo: “Compendio di teoria e tecnica della sodomia”- ci guida passo passo, senza mai scadere nella volgarità crassa della pornografia, nei “meandri oscuri” del “Lato B” con l'intenzione - riuscitissima! - di dare delle semplici ed utili istruzioni a chi, per la prima volta, sia nel ruolo attivo che in quello passivo, si avvicina a questo genere di pratica erotica.
Sostiene infatti il De Retano, nell’Introduzione del volume, che «Il problema è di chi sta sotto, che potrebbe non gradire l’operazione in quanto - com’è notorio - in primetime è piuttosto dolorosa. Specie se condotta da giovanotti inesperti che pensano basti infilare il «salamino» per concludere in bellezza la giornata.
«Viceversa, la deflorazione anale è cosa assai delicata e nient’affatto semplice, che va eseguita da persone rodate secondo una ben precisa tecnica». Tecnica frutto – quanto ci racconta l’Autore – di anni e anni di studio sul campo, con innumerevoli sperimentazioni su cavie umane volontarie.
«Nessun animale», ci tiene infatti a ribadire il Professore, «ha subito maltrattamenti di qualsiasi tipo durante gli esperimenti!»
E’ c’è da credergli!
Ad arricchire il tomo, citazioni e brani tratti da grandi autori del passato che hanno scritto sull’argomento: da Catullo (imperdibile, in appendice, la Lectio Magistralis sul Passero di Lesbia e La morte del passero!) a Jana Černa, alle “Vergini dai candidi manti” del Canzoniere Goliardico tanto caro ai nostri nonni.
Insomma, una vera “strenna” che – oltre a darvi informazioni utili – vi farà sbellicare dalle risate!