Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Italia, Estero

Emergenza Siria

Emergenza Siria
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
La Siria sta vivendo da alcuni mesi tensioni interne che hanno portato il paese a essere, negli ultimi mesi, il centro dell'attenzione dell'opinione pubblica nonché dei media internazionali. La situazione umanitaria dentro e fuori il paese sta assumendo dimensioni sempre più complesse e difficili. Moltissime persone e famiglie in particolare, stanno fuggendo dalla Siria diretti verso i paesi confinanti: Libano, Turchia e Giordania. Nei confini settentrionali, il governo turco ha allestito campi per i profughi siriani, sul versante sud, invece, le famiglie fuggitive stanno trovando rifugio presso altre famiglie (per lo più parenti) residenti nei confini libanesi e giordani.

Sin dall'inizio delle prime fughe, Islamic Relief ha lanciato un appello per far fronte alle difficili condizioni in cui si trovano a vivere i profughi siriani lungo i vari confini.

Islamic Relief Italia ha già inviato una serie di aiuti umanitari per il soccorso dei profughi siriani in Libano nel mese di Settembre del 2011. Attualmente è in corso una raccolta fondi per i rifugiati che si stanno riversando sul lato giordano. Per questo Islamic Relief Italia sta dedicando particolare attenzione al tema siriano durante questo mese per contribuire a finanziare un progetto di soccorso dei rifugiati siriani e delle loro famiglie che si riversano sul confine giordano, portando loro aiuti di prima necessità e garantendo loro l'alloggio.

Nelle prossime settimane verranno realizzate attività di vario genere per la raccolta fondi e la sensibilizzazione sul tema dei profughi siriani. Sono previste infatti cene di beneficienza, attività di piazza (banchetti, stand, ...) in diverse città italiane. Invitiamo tutte le parti interessate a partecipare sia nell'organizzazione che nella partecipazione a questi eventi.

Ricordiamo altresì la possibilità di contribuire economicamente a favore dei profughi siriani mediante i canali di donazione dell'associazione reperibili sul sito www.islamic-relief.it o chiamando il numero verde 800688877.

Più visti della settimanaTutti