Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Milano (Lombardia) - 19 Maggio 2010

E ora la Barbie è "giornalista tv"

E ora la Barbie è
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Stanno lanciando la "Barbie giornalista tv" (qui sotto il comunicato stampa. Piuttosto indicativo sull'immagine femminile che molti hanno di questo mestiere.(non parlo delle bambine e di chi fa i giocattoli, ovviamente, questo è anche carino - meglio della Barbie-velina, se c'è) . Il problema che di Barbie ( e di Ken) giornaliste/i tv ce ne sono molte. Di giornalisti bravi anche. Solo che qualche volta Barbie/ken e giornalisti bravi coincidono. Ma spesso no. Così tra i bravi e le barbie/ken, secondo voi, chi fanno prevalere in tv?

ecco il comunicato... ah, regalerò la Barbie a qualche caporedattore, così è contento. Poi la bambola non va neppure dai sindacati...
***
BARBIE, L'UNICA BAMBOLA AL MONDO CHE PERMETTE ALLE BAMBINE DI ESSERE CIO' CHE DESIDERANO



Barbie nel corso degli ultimi 50 anni è arrivata a rivestire ben 125 carriere soddisfando le aspirazioni delle bambine. "Barbie I can be" è la linea Barbie che permette alle bambine di sognare di essere qualsiasi cosa: da una sirena a una star di Hollywood, da una fata a una fashionista, da una principessa a un presidente, il tutto senza dover uscire dalla propria cameretta.



Per più di cinquant'anni Barbie ha ispirato i sogni, le scoperte e le aspirazioni delle bambine. Nel 2010 siamo di fronte ad una svolta: le bambine sono sempre più consapevoli delle loro possibilità e sempre più determinate a raggiungere i loro obiettivi. Barbie è con loro e continua ad intraprendere carriere in ruoli rilevanti, a servire da modello per le bambine diventando "un'intermediaria" per il cambiamento.



Il 2010 è iniziato per Barbie con un "referendum": mamme e bambine di tutto il mondo, italiane comprese, hanno votato le prossime carriere di Barbie e alla Fiera Internazionale del Giocattolo di New York sono stati annunciati i risultati: GIORNALISTA TELEVISIVA secondo le votazioni effettuate dalle bambine e INGEGNERE INFORMATICO secondo il voto che include anche le mamme.

Niente da dire, se qualcuno avesse nutrito qualche dubbio circa le scelte delle giovani generazioni puntando magari su professioni più frivole o semplici è stato decisamente smentito! Le bambine non vogliono fare le veline e lo hanno confermato attraverso Barbie.



Le nuove carriere del segmento BARBIE I CAN BE sono decisamente due professioni "impegnative" e poco usuali nell'immaginario delle bambine. Professioni per le quali è necessario impegno, studio, sacrificio ma che portano con sé grandi soddisfazioni.



Ovviamente, anche in queste carriere così "seriose" c'è sempre l'immancabile tocco glamour di Barbie, così la nostra Barbie Ingegnere Informatico avrà dei vezzosissimi occhiali rosa, un laptop di ultima generazione totalmente pink e per ottimizzare i tempi sarà dotata di bluetooth con auricolare così da poter parlare al telefono mentre lavora al computer (non funzionante ovviamente).

La Giornalista Televisiva, novità del Natale 2010 e disponibile nei negozi da settembre, ha un microfono per le interviste, l'immancabile cartelletta per gli appunti dell'ultimo minuto e soprattutto è particolarmente elegante nel suo completino rosa tono su tono.



Ma quest'anno in Italia, nel segmento I CAN BE, vediamo Barbie intraprendere anche altre carriere: nella primavera abbiamo visto Barbie VETERINARIA, PEDIATRA, BALLERINA e ROCKSTAR.



Per il prossimo Natale, oltre alla GIORNALISTA TV, avremo anche una sportivissima SNOWBOARDER, una BALLERINA PROFESSIONISTA, e 5 splendidi playset ricchi di accessori che vedono Barbie nelle vesti di DENTISTA, BABY SITTER, PASTICCIERA, PIZZAIOLA e VETERINARIA per gattini.



Con Barbie I CAN BE è possibile ampliare i momenti di gioco, coniugando al gioco tradizionale le new tecnology: infatti oltre al playset tradizionale è possibile giocare anche on line sul sito www.barbie.it .

Come? Acquistando la bambola la bambina troverà all'interno della confezione un codice di accesso per sbloccare i molteplici contenuti virtuali sul sito, potrà quindi immaginare di intraprendere qualunque carriera e divertirsi anche on line curando cuccioli come veterinaria, oppure cantando davanti ad un grande pubblico come una vera rockstar, o preparando torte deliziose nella pasticceria virtuale...

Dalla partenza della campagna pubblicitaria I CAN BE (febbraio 2010) si è registrato un vero e proprio boom di accessi all'area giochi del sito www.barbie.it.

Ma non è finita qui... I can be sarà protagonista del mondo televisivo di Barbie... ancora una volta molto presto!



Milano, maggio 2010

Più visti della settimanaTutti