Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
San Severo (Foggia, Puglia) - 23 Settembre 2016

E’ La Coalizione Bene Comune Il Mio Vero Bancomat!

E’ La Coalizione Bene Comune Il Mio Vero Bancomat!
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
L’infamante e vergognoso comunicato stampa diramato ieri dalla “Coalizione San Severo Bene Comune” nei confronti del sottoscritto dimostra l’infimo livello di questi personaggi in cerca d’autore che si ritrovano inconsapevolmente a governare le sorti della città di San Severo.

Incapaci di amministrare, dimostrano anche incapacità di reggere un confronto politico e di dare risposte “politiche” a quesiti che non il Persiano di turno, ma l’intera città, offesa e ormai stanca chiede loro quotidianamente.

Ma stavolta sono andati oltre senza rendersi conto che già qualche anno fa un delatore di professione, da me querelato per gli stessi identici motivi, è stato condannato oltre che penalmente anche civilmente ad un ricco risarcimento nei miei confronti per danni all’immagine e diffamazione!

Bene, ieri ho dato mandato ai miei legali di procedere immediatamente alla stessa identica maniera, proprio per tutelare la mia immagine!

E siccome gli estensori del comunicato non hanno avuto neanche il coraggio di firmarsi ho querelato tutti i Consiglieri di maggioranza e l’intera Giunta Comunale. Sono loro, infatti, tutti insieme, la “Coalizione San Severo Bene Comune”.

E così, senza rendersene conto, adesso si sono trasformati loro stessi nel mio Bancomat Personale! Grazie!

Detto ciò, per entrare velocemente nel merito delle falsità riportate nel comunicato, invito la Coalizione ad informarsi meglio sulla “fantomatica” Accademia direttamente da chi l’ha frequentata che, guarda caso, sono gli unici, a distanza di circa 15 anni, a portare un po’ di cultura in questa città ormai abbandonata a se stessa! E, comunque, il fatto che se ne parli ancora oggi mi riempie di orgoglio. E’ segno che qualcosa di buono fu fatto!

L’adesione al Teatro Pubblico Pugliese, che altri non è che un mediatore che con i soldi dei cittadini fa per i Comuni le programmazioni teatrali che sono uguali dappertutto e spesso di basso livello, la possono fare solo coloro che sono incapaci di metter su una stagione di Prosa o di Lirica. Noi, in effetti, lo abbiamo sempre messo alla porta e abbiamo sempre portato a San Severo grandi artisti a bassi costi. E il Teatro era SEMPRE STRAPIENO E CON TUTTI I POSTI “PAGATI” (SENZA BIGLIETTI OMAGGIO PER CAPIRCI)! Andate a leggere le carte, se siete capaci, e rendetevene conto!!!!

Tutte le ulteriori bugie e falsità che seguono non meritano neanche risposta e non fanno altro che confermare lo spirito bugiardo e falso che caratterizza questa disastrosa amministrazione Damone/Miglio/Sderlenga & C.!!!!!

Altro che raccontare verità!!!

A partire dall’agibilità del Teatro che ancora oggi non c’è, mentre dichiarano che l’hanno ottenuta. Bugiardi!

Ma non mi meraviglio; tutto in linea con i 3500 posti di lavoro promessi in campagna elettorale, la favola dell’abbassamento delle tasse, etc. etc. etc.

Andate a risolvere i problemi della città, se siete capaci! A cominciare dai 28 lavoratori della NU che state per mettere in mezzo ad una strada e che non avete neanche il coraggio di incontrare visto che disertate tutti gli appuntamenti fissati!!!!

E se non ne siete capaci dimettetevi e liberate la città da questa morsa mortale che la sta portando alla fine!!!!

Ah, prima però, tutti, dai Consiglieri agli Assessori, cominciate a nominarvi un avvocato.

Come dire…repetita iuvant, cara Coalizione!!!!

Ciro Persiano