Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Napoli (Campania) - 18 Ottobre 2016

Da Frattamaggiore, 450 euro per il Centro Italia

Da Frattamaggiore, 450 euro per il Centro Italia
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Domenica 16 ottobre si è svolta la Manifestazione Benefica “Solidarietà per il Centro Italia”, iniziativa benefica organizzata dal Sig. Perotta Vincenzo e dalla sua famiglia, a favore della raccolta fondi, organizzata dall’Associazione “Una Scuola Per” (web site: www.unascuolapermirandola.it), da donare alle popolazioni del Centro Italia, colpite dal terribile sisma, dello scorso 24 agosto. Insieme alla moglie Domenica Capasso e alle figlie Melania e Chiara, Vincenzo Perotta, ex calciatore di Comprensorio Frattese, Caivanese, Puteolana, Lugo Dei Marsi, Cardito, San Felice, Sant’Anastasia e Avellino (in Serie B, agli ordini di Mister Orrico e in Primavera, a disposizione del Mister Claudio Pellegrino), vincitore di campionati nazionali giovanili e di diversi campionati in eccellenza, ha sempre avuto un grandissimo hobby per il calcio e per lo sport… e, proprio attraverso il Connubio Sport e Solidarietà, ha organizzato, in questi anni, diverse manifestazioni e tornei sportivi, dal sapore solidale. L’ultima iniziativa, in ordine di tempo, è quella che vede coinvolta la Famiglia Perotta nell’organizzazione appunto dell’iniziativa “Solidarietà per il Centro Italia”.

A 48h dalla manifestazione, arrivano le parole del Sig. Perotta, organizzatore della manifestazione e Referente Associativo di “Una Scuola Per”, “Sono felice per aver contribuito, con un bonifico di 450 euro, alla raccolta fondi per il Centro Italia. Siamo riusciti a ricavare questa somma, grazie al supporto di Sponsor e al contributo di partecipanti al Torneo di Bocce, che si è svolto domenica mattina, presso il Bocciofila di Frattamaggiore. Voglio ringraziare, di vero cuore, quanti hanno partecipato all’iniziativa e quanti hanno collaborato con la progettazione e lo sviluppo della manifestazione. In primis, un forte GRAZIE va alla mia Famiglia, a mia moglie e alle mie figlie, che mi hanno incoraggiato e mi hanno supportato in queste dure settimane (gli ho tolto del tempo, ma siamo felici di aver dato un contributo per il sociale!!). Ringrazio, poi, il Centro Anziani di Frattamaggiore per la forte partecipazione e il Bocciofila di Frattamaggiore per la cordialità e la grande disponibilità”.

Ancora entusiasta, Vincenzo Perotta, continua, “Un GRAZIE va a tutti gli Sponsor, che hanno contribuito con la manifestazione … senza il loro impegno, non avremmo potuto raggiungere una cifra importante. Per cui GRAZIE a Colorwash Tintoria Industriale, Mader Srl, Abbigliamento Rocco Mele, Sossio Galasso, Mamicafè, Tarallificio La Dolce Sosta, Panificio Pietro Mele, Pizzeria New Fantasy di Luigi Marino.
Ringrazio, poi, gli amici Gennaro De Mare, Rocco Cesaro, Rocco Di Paolo, Gaetano Molaro, Paolo Dell’Aversano, Sossio Fusco… Un GRAZIE immenso, poi, va a tutti coloro che hanno partecipato… GRAZIE, GRAZIE … 450 VOLTE GRAZIE”.
Hanno presenziato alle Premiazioni, del Torneo di Bocce, le atlete Federica Fusco (15 anni) e Mariapaola Fusco (17 anni), atlete della società Fit-Jitsu Cardito, diretta dal Maestro Fusco Sossio. Ricordiamo che lo scorso 25 e 26 settembre, hanno partecipato al campionato europeo di ju-jitsu in Germania, salendo sul podio più alto e diventando campionesse europee nelle loro rispettive categorie.

Il contributo donato dal Sig. Perotta sul c.c. dell’Associazione “Una Scuola Per” ha portato, momentaneamente, a raggiungere la cifra di 1.090,50 euro, da destinare alle popolazioni del Centro Italia. L’Associazione “Una Scuola Per”, difatti, svolgerà altre iniziative nel mese di novembre e dicembre, per incrementare il contatore, dopodichè effettuerà la donazione ad una scuola “bisognosa”. Per seguire l’avanzamento del progetto, è possibile consultare la Pagina Facebook “Una Scuola Per” o il sito web www.unascuolapermirandola.it - A cura di Antonella Pintus.