Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Torino (Piemonte) - 16 Ottobre 2016

Con una borsa schermata ruba detersivi, Arrestato marocchino

Con una borsa schermata ruba detersivi, Arrestato marocchino
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Fa scorta di detergenti a costo zero con una borsa schermata, arrestato dalla Polizia. Si tratta di un cittadino marocchino di 28 anni


Lo straniero è entrato in un negozio di corso Raffaello e ha caricato la sua borsa schermata fai da te di diversi prodotti per la cura della persona.

Una dipendente, avendo osservato tutta la scena ed avendo notato il soggetto dirigersi all’uscita senza pagare, ha chiesto all’uomo la restituzione della merce prelevata.

Il cittadino marocchino di 28 anni ha minacciato la donna per guadagnarsi la fuga. La giovane ha seguito l’uomo all’esterno del negozio per un breve tratto, quando una pattuglia appiedata della Polizia, in servizio di prevenzione dei reati predatori in zona San Salvario, ha visto i due discutere animatamente ed è immediatamente intervenuta.

Notata la Polizia il ladro è scappato salendo velocemente su un autobus in via Valperga Caluso, ha lasciato la borsa su alcuni sedili ma, nel tentativo di scendere alla fermata è stato fermato dagli agenti della Squadra Mobile.

Il ventottenne, con numerosi precedenti specifici e diversi alias, è stato arrestato per il reato di rapina.

L’uomo aveva sottratto prodotti per un valore complessivo di circa 70 euro