Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Subiaco (Roma, Lazio) - 1 Febbraio 2018

Caso Anffas, M5S: Distretto Socio Sanitario 4 allo sbando

Caso Anffas, M5S: Distretto Socio Sanitario 4 allo sbando
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Il Meetup Sublacense e Valle dell'Aniene Amici di Beppe Grillo
sulla vicenda della gestione del Distretto sociosanitario Roma 5.4 si dice "altamente scandalizzato sull'operato di gestione e della politica attuata dal Presidente Zingaretti della Regione Lazio in base ai finanziamenti dedicati alla attività socio sanitaria che a quanto sembra siano molto ridotti. Si apprende che sulla questione specifica ci sia in atto uno scontro furibondo tra comuni del territorio, di cui si sono rifiutati di approvare i progetti da mettere in essere tra cui anche quelli che fanno riferimento all'Anffas e non solo anche quella di non rinnovare la fiducia alla persona dipendente della Asl/Rm5 con incarico ai servizi sociali e cioè' colei che è la capo della progettazione tecnica" affermano i grillini che proseguono nel loro comunicato additando le responsabilità principali al Comune di Olevano Romano capofila del Distretto in quanto "in una riunione presso la X° Comunità' Montana si e' assistito ad un vero sbando politico fatto di interessi scellerati. Dietro al Comune di Olevano Romano si sono accodati diversi Comuni e a quanto sembra anche il Comune di Subiaco. Si assiste ad un fratricidio di scontri di potere per la gestione dei progetti e affidamento dei lavori con cooperative che gestiscono i servizi e a quanto pare ad oggi sono gestiti da coop che provengono dal Frusinate e che stanno togliendo lavoro nel Sublacense".
I pentastellati temono anche che esista "una matrice politichese che guarda strano fa scoppiare il caso come altri, sempre in prossimità' delle elezioni, per poi strapparne due scellerati voti . Si gioca sulla pelle delle persone malate e di chi non se la passa bene a livello economico".
Mancini nel suo comunicato si chiede inoltre se sia in atto "uno scontro politico per la gestione dei progetti o si assiste in maniera furbesca a un falso scontro, per scatenare la indignazione dell'Anffas o altri interessati, per poi alla fine distribuire le molliche e farsi dire “ avete visto come siamo stati bravi” ? Vi abbiamo fatto rifinanziare il tutto e dobbiamo dire grazie a Zingaretti, al Sindaco di Olevano Romano, Subiaco, Arsoli, Arcinazzo Romano, Bellegra, Affile , VOTATECI".
I grillini hanno inoltre dichiarato che si rivolgeranno alla Procura affinché venga verificato se siano stati prodotti degli illeciti in questa vicenda.