Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Casavatore (Napoli, Campania) - 1 Dicembre 2016

Casavatore

Casavatore
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Casavatore - Pd in piazza per il Sì al referendum. “Il destino del Pd non è litigare ma cambiare l’Italia dopo 35 anni di discussioni”. Il comitato per il Si ribadisce le ragioni di merito della riforma costituzionale, ribadendo che “l’onesta è un grido condivisibile, ma per fare politica serve anche competenza per risolvere i problemi dei cittadini”. “Il concreto inizio di un nuovo percorso del PD di Casavatore basato sul ritorno alla politica , le esigenze concrete dei cittadini e il varo di un nuovo rinnovato e aperto gruppo dirigente”, ha affermato l’onorevole Massimiliano Manfredi, membro della commissione parlamentare Antimafia durante l’incontro cittadino. Dello stesso tenore il Senatore Pasquale Sollo: “Manifestazione molto utile, ottima la partecipazione, relatori molto competenti e la presenza di un pubblico attento hanno stimolato in noi l’azione di portare avanti un disegno nuovo per i democrat locali in vista delle prossime elezioni”. Intervenuti anche il consigliere Maria Marino, il costituzionalista, il Professore Luca Di Maio e il Moderatore Gianluca Annunziata. A dire la loro anche i Giovani Democratici dopo un mese di mobilitazione passato tra le le Piazze casavatoresi per informare i cittadini su quelle che sono le motivazioni del Sì al Referendum, sulla Legge di Stabilità e sulle iniziative che il Partito della città stanno mettendo in campo anche per il futuro. "Iniziativa coinvolgente e ben organizzata, la squadra di giovani che si è messa all’ opera nel preparala , con il giusto appoggio dei veterani e militanti, ha dato i suoi frutti. Questo è l’ inizio di un nuovo ciclo", ha concluso Fabio Macchiella dei GD.
G.B.