Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Cosenza (Calabria) - 25 Novembre 2010

Cosenza

Cosenza
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
RIFORMA GELMINI, DOCENTI UNICAL PRONTI A DIMETTERSI
Se la riforma sarà approvata i docenti di Scienze Politiche dell'Unical si dimetteranno per protesta


Cosenza ? I docenti e tutti coloro che ricoprono cariche istituzionali nella facoltà di Scienze Politiche dell'Università della Calabria rassegneranno in blocco le dimissioni se la riforma Gelmini sarà approvata nel testo attuale. Una iniziativa davvero drastica. In un documento sottoscritto dai professori e dai vertici della facoltà si evidenzia come sia in atto un pericoloso tentativo da parte della maggioranza di governo di arrivare alla approvazione di un testo in cui non compaiono i miglioramenti già passati nella Commissione Cultura e che rischia di gettare nel caos l'intero sistema universitario. A fronte dell'impianto che si cerca di cancellare quello delineato dal Ministro Gelmini sarebbe solo peggiorativo, monco e confuso. Per attuare la nuova riforma occorrerebbero altre leggi e altri regolamenti che ad oggi non sono previsti. Tutto ciò ? secondo i docenti della facoltà di Scienze Politiche dell'UNICAL - si configura solo come una operazione dal sapore elettoralistico. Il mondo universitario nonostante i tagli drastici sta assicurando il regolare svolgimento della didattica, ma non può consentire che venga distrutto il patrimonio di saperi, conoscenze e ricerca che gli atenei rappresentano. Le università calabresi con i tagli attuali ? conclude il documento - potrebbero subire un vero tracollo i cui effetti sarebbero la fuga dei giovani e la fine di ogni prospettiva di crescita e sviluppo per questa regione.

Più visti della settimanaTutti