Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Torino (Piemonte) - 9 Gennaio 2011

Biglietto e ski-pass.. i nuovi "treni della neve"

Biglietto e ski-pass.. i nuovi
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
La sperimentazione dei treni della neve come prova generale per la trasformazione della linea storica Torino-Modane in ferrovia metropolitana. La Regione ha deciso di investire 29 mila euro per potenziare a partire dal prossimo fine settimane e fino alla fine di febbraio una coppia di treni da e per Bardonecchia con coincidenza con i mezzi su gomma ad Oulx per raggiungere il Sestriere. Chi userà il treno avrà diritto ad uno sconto sul costo del giornaliero degli impianti di risalita della Via Lattea, del comprensorio di Bardonecchia e di Chiomonte. Le novità per i pendolari che usano la linea per studio e lavoro potrebbero arrivare con l'orario estivo di Trenitalia: «Stiamo lavorando per reperire le risorse ma anche per verificare con Trenitalia la disponibilità di avere il materiale necessario per assicurare i nuovi collegamenti», spiega l'assessore regionale ai Trasporti. Il progetto a cui sta lavorando da tempo l'Agenzia per la Mobilità guidata da Gianni Nigro, è del cadenzamento dei treni ogni mezz'ora.

Ancora Bonino: «E Barbara Bonino aggiunge: «Abbiamo calcolato una spesa di circa 30 milioni. Una spesa che sarebbe suddivisa in varie tranche, mentre per l'acquisto del materiale rotabile necessario si utilizzerebbero i fondi per gli interventi di prima fase inseriti nell'allegato infrastrutture». I fondi ci sono e sono quelli che la Regione ha inserito nell'allegato Infrastrutture della Finanziaria 2011 e arrivano dai fondi legati alla realizzazione della Torino-Lione. «Entro la fine di marzo - spiega Bonino - avremo un quadro complessivo delle possibilità di realizzare il potenziamento».
Il servizio sarà operativo dal 15 gennaio. Si parte il sabato mattina alle 7.45 da Porta Nuova (con fermare ad Avigliana, Bussoleno) con arrivo a Chiomonte alle 8.55 e a Oulx alle 9.10 (qui è prevista la coincidenza alle 91,5 per Oulx e 9.30 per Sestriere) e a Bardonecchia alle 9.20. Si torna indietro alle 18.05. La domenica si parte mozz'ora dopo. Chi presenta il biglietto ferroviario avrà diritto ad uno sconto di 3 euro sul prezzo del giornaliero. A Bardonecchia la Colomion, solo per gli studenti universitari e solo il sabato, assicura uno sconto di 11 euro da 34 a 23.
By: La Stampa
Reporter: Alessandro.