Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Torino (Piemonte) - 9 Settembre 2017

Benevento Torino, ecco il focus di Sinisa Mihajlovic

Benevento Torino, ecco il focus di Sinisa Mihajlovic
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Presentazione di BENEVENTO - TORINO - Domenica 10 settembre 2017 alle ore 18:00 – 3° giornata Serie A Tim - Stadio Ciro Vigorito - Benevento


PRESENTAZIONE:
Allo stadio Vigorito va di scena Benevento - Torino match valido per la terza giornata. La matricola sannita ha iniziato il suo primo campionato di Serie A con due sconfitte a Genova con la Sampdoria ed in casa contro il Bologna; quest’ultima sconfitta sicuramente più grave in quanto avvenuta contro una concorrente diretta per la salvezza. Il Torino è decisamente superiore al Benevento e si presenta in Campania forte dei buoni risultati ottenuti nelle prime due partite. La forza offensiva del granata che nello scorso campionato ha segnato 71 gol, ha tanta qualità e varietà nella sua rosa e unita all’inesperienza dei locali, tutto fa pensare che il Toro abbia vita facile conoscendo però, l'imprevedibilità della squadra di Mihajlovic lo spartito potrebbe essere: Torino in difficoltà, come tutte le gare in trasferta poi, partita combattuta a suon di gol per cercare il risultato fino alla scadere.

TORINO - BENEVENTO IN NUMERI:
Il Torino è stato il sesto miglior attacco e la quarta peggior difesa dello scorso campionato.
I granata subiscono gol da 11 trasferte.
6 delle ultime 8 gare interne del Benevento sono terminate con più di 3 gol.
3 sconfitte nelle prime 3 partite ufficiali per i campani in questa stagione.

IL BENEVENTO IN CASA: ha perso le ultime 2 partite, e non riesce a vincere da 4 gare, Non ha segnato nell'ultimo incontro ed ha sempre subito gol nelle ultime 2 gare. - CURIOSITA' - A proposito di età media: i locali si ferma a 24.2 con il giocatore più giovane in Volpicelli 17 anni, mentre il meno giovane è Costa con 31.

IL TORINO FUORI CASA: ha pareggiato l' ultima partita in trasferta a Bologna, non perde da 3 gare ufficiali, va a segno da 4 partite consecutive, ha subito gol nell' ultima partita. - CURIOSITA' - L'esperienza contro l'inesperienza: poco più alta l'eta media dei granata che si ferma a 25.2, mentre il meno giovane è Burdisso con 36.

IL FOCUS DELLA PARTITA NELLE PAROLE DI MISTER SINISA MIHAJLOVIC:


LA PARTITA DI DOMANI:
“La partita di domani non sarà facile, loro vogliono vincere sono a zero punti, ma noi vogliamo e dobbiamo vincere, abbiamo tanta qualità per farlo, il Torino deve fare il Torino con la stessa densità sia a casa che fuori, conosciamo le qualità e i difetti dei nostri avversari”

IL GRUPPO C'E:
“Rispetto l'anno scorso quest'anno siamo più forti, sono soddisfatto per il gruppo che c'è: un gruppo forte, ambizioso e completo, giocatori giovani ed esperti, tanta qualità, stiamo lavorando già da un anno insieme”

ATTACCO: "abbiamo un attacco forte e lo sappiamo, ci sono dei giocatori di valore, dobbiamo metterli in condizione di lavorare bene, sono contendo di tutti, abbiamo due leader in campo Come Burdisso e Moretti, abbiamo giocatori giovani di prospettiva, la squadra è forte e completa."

BELOTTI & NIANG:
“Per quanto riguarda Belotti mi aspetto che si ripeta della stagione meravigliosa dell'anno scorso. - L'arrivo di NIANG: l'ho voluto fortemente, questo è l'ambiente giusto per rilanciarsi”

CHI SARA' DELLA PARTITA:
“Qualcuno dei nuovi giocherà dall'inizio, potrebbe essere uno tra Niang o Ansaldi, mentre Baselli è con noi ma non credo che sarà della partita a meno che non succeda qualcosa di incredibile”

PREVISTO MALTEMPO DOMANI A BENEVENTO:
“Se dovesse esserci un campo brutto certamente ci penalizza in quanto ci piace giocare la palla, ma anche il Benevento piace giocare, vale per tutti”

CONTRATTO IN SCADENZA NESSUN PROBLEMA:
“Non penso di avere problemi, non credo di perdere forza con la squadra, non ho mai avuto questo tipo di problemi, non è fondamentale per me.”


Mihajlovic, "SE NON ARRIVA L'EUROPA E' COLPA MIA":
“Il nostro obiettivo è lottare per l'Europa e arrivare tra le prime sette squadre. Questa è una squadra costruita per l'obiettivo che ci siamo prefissati, è una squadra creata per raggiungere L'Europa, se questo non dovesse succedere è solo colpa mia. Penso che il Torino è superiore all'Atalanta e uguale alla Lazio, se noi riusciamo a stare nel gruppo che conta allora ci siamo. A parte la Juventus sono tutte partite alla nostra portata”


Arbitro:
Rosario Abisso, della sezione AIA di Palermo, il direttore di gara, Assistenti i signori Posado e Caliari, quarto ufficiale il Signor Illuzzi. Arbitri di porta i Signori Valeri e Peruzzo. V.A.R. sarà il Sig. Mariani, A.V.A.R. il Signor Abbattista.

Probabili formazioni:

Benevento (4-4-2): Belec, Venuti, Lucioni, Antei, Lazaar, Ciciretti, Cataldi, Memushaj, D'Alessandro, Iemmello, Coda. Allenatore Baroni.

Torino (4-2-3-1): Sirigu, De Silvestri, N'Koulou, Moretti, Molinaro, Rincon, Obi, Iago Falque, Ljajic, Niang, Belotti. Allenatore Sinisa Mihajlovic.