Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Padova (Veneto) - 17 Maggio 2017

Alessandro Brentel. Viaggio nel colore dentro di me

Alessandro Brentel. Viaggio nel colore dentro di me
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER- WhatsApp
Inaugurazione: 8 maggio 2017, ore 17.30
Padova, Galleria laRinascente

Dal 9 giugno al 9 luglio 2017
Le opere dell'artista Alessandro Brentel si presentano con forme e cromie di straordinaria modernità. La mostra allestita in Galleria laRinascente dal 9 giugno al 9 luglio 2017, propone oltre 70 opere nelle quali l'artista padovano, pur attingendo a tecniche, stili e tematiche appartenenti ad epoche o a scuole dissimili, realizza tuttavia una sintesi creativa personale. La tecnica del pittore che egli stesso definisce "amaterica", prevede l'utilizzo di supporti quali plexiglass e alluminio ma anche tela e masonite.
Su di essi il colore, lavorato puro o attraverso tecniche miste - ad olio, acrilico o smalto - vibra e diviene squillante, acquistando singolare potenza e luminosità.

I soggetti sono delineati con tratto idealizzato e i colori vibrano, diventando squillanti e acquistando singolare potenza e luminosità, che affascinano lo sguardo di chi si accosta. Sono i fiori, nella loro variegata diversissima gamma, la figura umana, cavalli ma anche strutture geometriche, delineati con tratto stilizzato e sagomature inedite, una sorta di sperimentazione di forme e cromie di grande modernità. Le sue opere dialogano con l'essere profondo di chi vi si pone di fronte.

L'originalità di Alessandro Brentel non sta solo nella sua capacità di dar vita, pur senza rompere con il linguaggio del passato, a sempre nuove raffigurazioni; infatti, il suo saper sfruttare le potenzialità delle nuove tecnologie, riesce a creare quegli effetti tridimensionali dei quali l’arte tradizionale riusciva a dare solo una rappresentazione sintetica. Sarà presente in mostra una video-installazione, caratterizzata dall’interazione fra musica ed immagini, capace di coinvolgere totalmente lo spettatore, immergendolo in una realtà virtuale, visionaria e sempre cangiante.

Informazioni
Ingresso libero

Settore Cultura Turismo Musei e Biblioteche
Tel. 049 8204526
paganinl@comune.padova.it
See more at: www.padovacultura.it