Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Savona, Liguria - 5 Luglio 2010

Alassio, iniziate le prevendite per Alassio Cabaret

Alassio, iniziate le prevendite per Alassio Cabaret
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
Sono aperte ad Alassio le prevendite per la nuova rassegna "Alassio Cab" promossa dall'Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Alassio.
Novità dell'estate 2010, "Alassio Cab" ospiterà, nell'Auditorium di Parco San Rocco, alcuni dei più famosi comici del momento.

"Abbiamo voluto arricchire il programma della stagione estiva" dice l'Assessore Monica Zioni "con una nuova proposta di eventi. Tre serate all'insegna del sorriso con alcuni dei cabarettisti televisivi più divertenti. Mr Forest, Enrico Bertolino e Baz sapranno regalarci momenti esilaranti col le loro taglienti battute sull'attualità e sulle contraddizioni della nostra società"

Ad inaugurare la rassegna "Alassio Cab" sarà, Venerdì 9 luglio Mr Forest nei panni di un candido, incompetente e stralunato mago, che cerca di dare un senso arcano alle banalità del quotidiano, unendo una vena comica di stampo cabarettistico con l'abilità tipica dei prestigiatori. Una sorta di Giucas Casella o David Copperfield sfigato e disastroso che porta avanti il suo show ipnotizzando banane, piegando servizi di posate, tentando impossibili evasioni ed emulando Houdinì con un unico risultato: l'esilarante fallimento!
Sembra che gli stessi suoi attrezzi, dai più consoni ai più improbabili, gli si rivoltino contro mettendolo in grave imbarazzo. Si giustifica con l'attenuante dell'improvvisa defaillance della sua conturbante e sensuale partner, che però nessuno ha mai visto. Durante i suoi strampalati esperimenti non manca il coinvolgimento del pubblico... il passo da collaboratore a vittima è brevissimo!
Ospiti Dello show l'eccelso maestro Lele Micò, pianista con sigaro toscano incorporato, capace di suonare dal vivo in Liguria mentre "sta facendo l'amore in Lombardia", e Gigi Rock, il RocKer metropolitano, nel senso che "suona in metropolitana".

Sabato 17 luglio salirà sul palco di "Alassio Cab" Enrico Bertolino con un recital che non risparmierà nessuno, mettendo in spietata evidenza vizi e difetti della classe politica e dei suoi rappresentanti più celebri. La sua è una carrellata democratica che abbraccia tutti i protagonisti dell'arco istituzionale per poi dedicarsi ad un altro dei sui cavalli di battaglia: contrasti e luoghi comuni dell'italiano medio, colto in casa e in vacanza mentre non smentisce abitudini e atteggiamenti ormai bollati come "made in Italy".
Bertolino spazia da una critica pungente e dissacrante della politica ad una più popolare e goliardica, usata come pretesto per interrogarsi sui grandi temi della vita e sui rapporti tra le persone, sulle nevrosi e le solitudini degli esseri umani. La matrice dialettale, utilizzata spesso come intercalare nei suoi pezzi, lega un cabaret impegnato e satirico ad uno più accessibile, nello spettacolo si alternano momenti di surreale fuga dalla realtà, ballate e quadretti paradossali dedicati al costume.

La rassegna si chiuderà sabato 7 agosto con lo spettacolo "Come sono caduto in Baz", uno show dove Marco Bazzoni, coadiuvato dall'inseparabile compagno di palcoscenico Alex De Santis, balla, canta, recita e improvvisa esprimendo al massimo la sua prorompente energia.
La follia suggerita da Marco Bazzoni offre un divertente spunto per guardare la società in tutte le sue contraddizioni: uno spettacolo che cerca di affrontare attraverso i suoi monologhi la realtà, o quello che ci viene propinato come tale, con il sorriso sulle labbra, l'allegria delle canzoni e con la convinzione che ridere sia l'unico modo per resistere.
Immancabile sarà la presenza del cantante "confidenziale" Gianni Cyano, il quale, sempre più
"impegnato" e sempre più auto-referenziato proporrà la sua nuova Hit destinata a diventare un successo musicale mondiale.

Costo dei biglietti: Platea intero 15,00 euro, ridotto 13,00 euro (residenti, abbonati stagione teatrale 2009/2010, under 18, over 60). Tribuna è di euro 12,00 intero ridotto 10 (residenti,
abbonati stagione teatrale 2009/2010, under 18 over 60). Ingresso gratuito per i bambini fino a sei anni, accompagnati da un adulto.

Prevendite:
ALASSIO: Casa del Disco - tel. 0182.640479, Agenzia Mamberto - tel. 0182.642896
ALBENGA: Casa del Disco - tel. 0182.640645 ? ANDORA: Carta, penna e... - tel. 0182.85484
IMPERIA: Tutto Musica - tel. 0183.274680

Più visti della settimanaTutti