Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Milano (Lombardia) - 20 Marzo 2010

Al corteo di Libera, Legambiente e Comune di Bussero

Al corteo di Libera, Legambiente e Comune di Bussero
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
XV Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie Ogni anno "Libera. Associazioni,nomi e numeri contro le mafie", il network presieduto da Don Luigi Ciotti, dà appuntamento alla sua rete di associazioni, scuole e cittadini per celebrare la memoria delle vittime innocenti di tutte le mafie e per ribadire l'impegno quotidiano nella realizzazione di percorsi di legalità democratica e partecipazione civile. Quest'anno la Giornata si è celebrata a Milano, una città del Nord. Come mai al Nord ? come mai a Milano? La Lombardia è la terza regione per numero di aziende confiscate alla criminalità organizzata, la quinta per numero di immobili confiscati" (Dal Rapporto Ecomafia di Legambiente (www.legambiente.org) e da "Mafie in Lombardia" (http://www.libera.it/). Sabato, in Piazza Duomo, non ci si poteva muovere tante erano le persone accalcate (150.000 presenze) venute a testimoniare la loro vicinanza ai famigliari delle vittime innocenti delle mafie. Quanti ragazzi e quante ragazze, quanti giovani, hanno ascoltato quel lungo elenco di nomi scanditi dal palco. Nomi, non numeri. Nomi, persone (900 vittime accertate ) che hanno pagato con la vita il loro impegno per la legalità e per la democrazia nel nostro Paese. Legalità significa "lavoro contro furto, coraggio contro paura, società contro tribalismo, libertà contro servitù".
Anche noi, Sinistra per Bussero, c'eravamo con lo striscione di Legambiente e il gonfalone del Comune di Bussero con gli Assessori.
Pubblicato da SINISTRA per BUSSERO