Stai usando una versione obsoleta di Explorer. Aggiorna alla versione 10
Fallo subito! Solo così potrai caricare i video su YouReporter e vederli alla miglior qualità possibile. Oppure usa Firefox o Safari.
Padova, Veneto - 20 Maggio 2011

100%animalisti - Tappezzata La Sede Della Coldiretti

100%animalisti - Tappezzata La Sede Della Coldiretti
Condividi su FACEBOOK- Condividi su TWITTER-
I vertici della Coldiretti vogliono lo sterminio degli Animali liberi!

"Gli Animali selvatici stanno distruggendo interi raccolti", per cui centinaia di aziende agricole padovane sarebbero in crisi. Questo il grido di allarme catastrofico di W. Luchetta e M. Calaon, rispettivamente direttore e presidente della Coldiretti.

Naturalmente nella crisi dell'agricoltura non c'entrano le politiche agrarie, la concorrenza di mercato, l'incapacità imprenditoriale e la paura di investire e rinnovarsi di molti agricoltori.

No, la colpa è tutta degli Animali selvatici (noi li chiamiamo "liberi"): Cinghiali, Gazze, Colombi, perfino Fagiani e Anatre sono i divoratori delle fatiche degli agricoltori. Nell'elenco apocalittico dei due non mancano neppure le bibliche cavallette!

I vertici Coldiretti lamentano l'inconsistenza dei rimborsi, e questo è forse il vero scopo del loro intervento: elemosinare più soldi di sovvenzioni.

Ma intanto, cosa propongono? Naturalmente, la solita soluzione, anzi l'unica che sanno pensare: eliminare, ammazzare tutto quello che corre o vola nelle campagne. Per la gioia dei cacciatori, molti dei quali sono anche agricoltori. E i cacciatori, sempre assetati di sangue, sono ben disposti ad accettare l'invito.

Luchetta e Calaon con queste uscite si rendono responsabili di istigare allo sterminio di migliaia di esseri viventi, colpevoli solo di esistere, creando un clima di odio e allarme che porterebbe alla distruzione di quel poco di natura che resta nei nostri territori.

Nella notte tra il 19 e 20 maggio, militanti di 100%animalisti hanno affisso un manifesto di liberazione animale, più uno striscione di "monito" sull'entrata della sede Coldiretti di Padova sita in via Croce Rossa.

100%animalisti non starà a guardare!